Cairo e il Torino premiati da Football Leader per il Financial Fair Play

di Francesco Vittonetto - 14 Maggio 2019

L’evento Football Leader 2019, organizzato da Assoallenatori, si terrà a Napoli a giugno: Cairo e il Torino saranno premiati. Ecco perché

Un premio per il Fair Play Finanziario al Torino e al suo presidente, Urbano Cairo. La cornice sarà quella della VII edizione di Football Leader, l’evento organizzato a Napoli (dal 3 al 5 giugno 2019) dall’Associazione Italiana Allenatori, il cui comitato organizzatore ha deciso di premiare il club granata. Ed emergono anche le motivazioni della scelta, che vedrà il patron di via Arcivescovado ritirare il riconoscimento “per l’oculata e virtuosa gestione economica di un club calcistico, coniugando investimenti illuminanti e importanti risultati sportivi con le esigenze di bilancio rientranti nei parametri del vigente Fair Play Finanziario europeo. Il Torino e le capacità manageriali di Cairo seguono il percorso di un progetto sportivo ambizioso su un binario di un modello imprenditoriale di riferimento”.

Football Leader 2019: Zaniolo e Cairo tra i premiati

Insomma, un importante attestato di stima per il lavoro compiuto dal Torino in questi anni di gestione Cairo. La cerimonia di consegna del premio si svolgerà il 4 giugno alle 17.30 presso l’Auditorium del Royal Continental Hotel. Tra gli altri premiati, spicca Nicolò Zaniolo: il giovane calciatore della Roma sarà insignito del titolo “Leader Under 21”.

più nuovi più vecchi
Notificami
Troposfera Granata
Utente
Troposfera Granata

Fa piacere un riconoscimento del genere.
Farebbe ancora più piacere una applicazione rigorosa del fair play finanziario nei confronti delle strisciate (milan e gobbi su tutte).
Allora sì che il campionato avrebbe qualche significato e prospettive più interessanti.

gix
Utente
gix

eh beh,tu pretendi troppo 🙂

ColorG
Utente
ColorG

Qui su toro.it invece Cairo ha i suoi peggiori avversari. Posta che ogni opinione è legittima, vorrei analizzare la nostra situazione attuale, con quella delle altre. Inteso come presidenza, come Società. JUVE: loro purtroppo sono messi molto bene; ricchi e potenti. Quindi tanto influenti da decidere tutto loro. Al momento… Leggi il resto »

DSR
Utente
DSR

Atalanta sotto di noi nell’ipotetica tua classifica è da sballo, questi sono tre anni che vanno in Europa, vanno in finale di Coppa Italia, hanno il miglior settore giovanile d’İtalia, vendono giovani ne scovano altri, si permettono di spendere 20 milioni per Zapata, si comprano lo stadio, ristrutturano Zingonia e… Leggi il resto »

ColorG
Utente
ColorG

Credo di essermi spiegato male io. Ho messo l’Atalanta sotto a livello visivo e di impaginazione, ma non voleva essere sotto a livello di questa particolare classifica. Loro è come se li avessi messi a parte. con il Punto di domanda. Attenti che questi stanno andando forte solo negli ultimi… Leggi il resto »

gix
Utente
gix

per quanto riguarda la Dea mi tocca essere d’accordo con dsr…l’Atalanta lavora bene STOP

ColorG
Utente
ColorG

Mi allineo anche io agli amici Vegeta e Odix: In teoria il concetto di fair Play finanziario è ottimo. In pratica viene spesso bypassato con mille accorgimenti, alcuni dei quali davvero fantasiosi, quanto fastidiosi per chi, come noi, le regole le osserva sempre. Cairo attualmente sembra riscuotere maggiori favori tra… Leggi il resto »