Le nuove disposizioni hanno aumentato il panico, con l’assalto ai supermercati dal Nord al Sud. Tra gli immortalati anche dei giocatori del Napoli

L’emergenza portata dal coronavirus ha destabilizzato il nostro Paese che ora si ritrova in una situazione difficile da gestire. Continua infatti uno stato di psicosi generale, non solo al Nord. Dopo la fuga da Milano, per raggiungere la propria terra natale al Sud, sono ripresi gli assalti ai supermercati in tutta Italia, dichiarata “zona rossa”. Il discorso del Premier Conte ha aumentato il panico ed il suo invito ad evitare determinati comportamenti come il precipitarsi a fare scorta di viveri è stato ignorato. Tra le persone intente ad accalcarsi nei supermercati, sono stati immortalati anche dei giocatori.

Napoli, tre giocatori paparazzati in coda al supermercato

Si tratta di Ospina, Callejon e Llorente, fotografati all’esterno di un Carrefour di Napoli, con i carrelli della spesa vuoti, pronti per essere riempiti. Come molta altra gente, anche i tre membri del Napoli si sono recati al supermercato di notte, mettendosi in fila per poter entrare e fare rifornimento.

Callejon e Llorente al Carrefour

Un comportamento che non aiuta di certo a sposare la campagna #iostoacasa , lanciata da diversi vip e personaggi famosi tra i quali anche alcuni giocatori del Torino, che vogliono spingere le persone a restare a casa. Inutile per gli azzurri nascondersi sotto cappucci e felpe.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 10-03-2020


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
1 anno fa

Che figura di mierda 😠😠😠

Granata_da_Legare
Granata_da_Legare
1 anno fa

….poi c è chi dice che non meritiamo l estinzione

Dirk Diggler
Dirk Diggler
1 anno fa

Che popolo ridicolo che siamo.

Coronavirus, c’è un nuovo calciatore contagiato

Spadafora contro la Lega: “Non ha fermato la serie A per questioni economiche”