Arriva un’indiscrezione dall’Inghilterra: l’Uefa ha pronto il sì per lo slittamento di Euro 2020, ma le leghe devono farsi carico di 300 milioni di euro

La riunione Uefa in programma di oggi rischia di non raggiungere un epilogo felice. Il nocciolo della questione è infatti lo slittamento dell’Europeo 2020, con i vari Paesi che vorrebbero concludere i campionati senza avere l’acqua alla gola ed avere poi il tempo di prepararsi al meglio per disputare una competizione così importante. Dall’Inghilterra è però arrivata un’indiscrezione secondo cui l’Uefa potrebbe accettare la proposta, a patto che le leghe si incarichino di pagare una somma ingente di denaro (circa 300 milioni di euro).

Molti Paesi vogliono terminare i propri campionati

L’emergenza coronavirus sta mettendo alle strette il mondo anche dal punto di vista sportivo. Tutto resta infatti in stand by per ora. La Lega Serie A, riunitasi ieri, avrebbe deciso di portare avanti quanto emerso dal meeting: la volontà è infatti quella di concludere la stagione e poi pensare a Euro2020. Non è l’unico Paese ad aver scelto di seguire questa linea, ma potrebbe essere il primo a riprendere il campionato. L’Uefa potrebbe però non accettare lo slittamento dell’Europeo.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 17-03-2020


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
10 mesi fa

dunque ricapitoliamo: nei TG si fanno i numeri dei morti, dei contagiati, dei posti di terapia intensiuva disponibili. il mondo del calcio parla di soldi, di soldi, di soldi, di soldi e di soldi. si perchè tutte le discussioni che i caponi stanno facendo, non sono di origine sportivo. chi… Leggi il resto »

guidone
guidone
10 mesi fa

io penso e spero che quando tutto si attenuerà il mondo del calcio si ridimensioni,ma di brutto..

urto (andrea)
urto (andrea)
10 mesi fa

quindi cairo è tagliato fuori

Gravina: “Campionato da concludere il 30 giugno”. E sullo scudetto…

L’Europeo slitta al 2021: ora è UFFICIALE