Il procuratore di Berisha, Federico Pastorello: “Dopo la scorsa stagione Etrit si sarebbe aspettato di avere più spazio”

Al Torino, da tempo, c’è un caso che riguarda Etrit Berisha: il portiere è deluso per essere stato retrocesso in estate nuovamente al ruolo di vice Milinkovic-Savic e vorrebbe essere ceduto. Lo ha spiegato lui stesso nelle scorse settimane, dal ritiro della nazionale albanese (aveva dichiarato: “Se non avrò spazio forse in futuro valuterò anche l’opportunità di andare altrove”), lo ha ribadito il suo procuratore, Federico Pastorello, in un’intervista rilasciata a TuttoMercatoWeb.

L’agente di Berisha: “Etrit merita di giocare in serie A”

“Credo che dal punto di vista tecnico Etrit meriti di giocare in Serie A – ha spiegato l’agente di Berisha – La situazione a Torino ci ha un po’ preso di sorpresa: ha chiuso l’ultima stagione giocando e facendolo bene. Di conseguenza dopo si sarebbe aspettato un po’ più di spazio e di possibilità per competere per la maglia da titolare, così non è stato e quindi stiamo lavorando per trovargli una opportunità. Vediamo se in Italia o all’estero si creerà questa opportunità”. Parole che, di fatto, annunciano una separazione sempre più imminenti del Torino dal suo portiere.

Calciomercato Torino: c’è la Salernitana su Berisha

Quell’opportunità di cui parlava Pastorello potrebbe dargliela la Salernitana, considerato che per un po’ di tempo il club campano non potrà contare sul suo portiere titolare, Luigi Sepe: i discorsi tra le due società sono già stati avviati con Berisha che potrebbe rientrare nell’affare Mazzocchi. La conferma di ciò è arrivata sempre dalla bocca del procuratore del portiere albanese: “Non nascondo che, visto anche l’infortunio di Sepe che non si risolverà in tempi brevissimi, la Salernitana sta cercando in quel ruolo e quello di Berisha potrebbe essere il profilo giusto perché è un portiere molto affidabile ed è un ragazzo serio”. L’inizio della sessione invernale di calciomercato è ormai sempre più vicina e nei prossimi giorni si avranno più certezze sul futuro di Berisha.

Etrit Berisha
Etrit Berisha
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 18-12-2022


15 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa

Berisha portiere onesto, nulla più. A tutti piace giocare e non stare in panca, quindi sentimenti più che condivisibili. Tra l’altro ha una certa età e sa che il tempo corre e ne manca poco, come agonista. Dall’altra, zerotreini a parte, tutti hanno visto la crescita di Savic, che tra… Leggi il resto »

tmatteo64
tmatteo64
1 mese fa

Ah ah ah ah ah ah ah ah ah!!!😂😂😂

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa
Reply to  tmatteo64

0.3tmatteo, io sono felice se tu sei felice, lo sai vero?

T
T
1 mese fa

Continuo a non capire perché i procuratori vengano intervistati anziché ricoperti da insulti. Cancro del calcio.

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa
Reply to  T

Perche’ molti siti internet sono li’ solo a fare gli interessi dei procuratori, rendendo il loro messaggio accettabile alle orecchie dei tifosi asini.

eugenio morosini
eugenio morosini
1 mese fa
Reply to  Scimmionelli

Concordo assolutamente.

eugenio morosini
eugenio morosini
1 mese fa
Reply to  T

Concordo assolutamente riguardo la perfetta definizione assegnata ad agenti e procuratori di calciatori professionisti il cui quoziente intellettivo è spesso inferiore ad un valore sufficiente non essendo in grado da soli di affrontare la Società che li retribuisce nel corso di una specifica trattativa di eventuale rinnovo del contratto. Nella… Leggi il resto »

granatadellabassa
granatadellabassa
1 mese fa

Normali dinamiche del calcio. Speri di essere titolare ma il mister ha idee diverse. Si è preferito puntare su un portiere con margini di miglioramento, ormai è molto palese che il Toro sta andando a caccia di plusvalenze. Non a caso abbiamo la seconda rosa più giovane della serie A.

Vagnati e Juric stregati da Juranovic: il terzino della Croazia è un obiettivo del Torino

Calciomercato Torino: Mazzocchi primo sì, ma c’è ancora da trattare