Beppe Galli, il procuratore di Simone Edera, ha parlato del prestito dell’attaccante dal Torino alla Reggina

Tra i giocatori di proprietà del Torino in prestito in serie B c’è anche Simone Edera, che a gennaio è stato ceduto temporaneamente alla Reggina, dove sta giocando con grande continuità e sta aiutando la formazione calabrese a raggiungere la salvezza. “Simone aveva bisogno di giocare, a prescindere dalla categoria. ‘E sempre stato una promessa, ma ha giocato poco” ha spiegato il procuratore dell’ex Primavera granata, Beppe Galli, in un’intervista concessa a seriebnews.com.

L’agente di Edera: “Futuro? A fine anno vedremo”

Galli ha poi parlato anche del futuro di Edera e della possibilità che possa trasferirsi a titolo definitivo alla società di Reggio Calabria: “La Reggina è stata una scelta azzeccata, ma è ancora presto per parlare di una riconferma. A fine anno vedremo cosa succede: qui ha trovato un allenatore e una società che credono in lui. Il suo unico pensiero, adesso, deve essere quello di chiudere al meglio il campionato”.

Simone Edera e Cassio Cardoselli in Torino-Virtus Entella 2-0, Coppa Italia 2020/2021
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-03-2021


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
maurone
maurone
18 giorni fa

Se saremo in B è meglio che c’è lo teniamo. Mica vorremo partire con Iago Falwue perennemente infortunato

Belotti, il rinnovo non arriva ancora. E dall’Inghilterra: “Il Chelsea vuole il Gallo”

Edera: “Mi piacerebbe continuare questa avventura con la Reggina”