Calciomercato Torino / Simone Edera, attaccante del Torio in prestito alla Reggina, ha parlato del proprio futuro

“Se son rose, fioriranno”, come si suol dire e sembrerebbe proprio che quelle traSimone Edera e la Reggina abbiano approfittato della primavera per sbocciare. L’attaccante del Torino, in prestito al club amaranto ha infatti dato un contributo importante dal suo arrivo. Le sue nove presenze gli sono servite per entrare in sintonia con il club e l’ambiente e la possibilità di una permanenza a Reggio Calabria non sembra un’opzione così remota. A confermarlo, le parole dell’esterno d’attacco ai microfoni della società amaranto: “Il mio futuro? A fine anno valuteremo con il ds cosa fare, ma se ci fosse la possibilità, potrei anche continuare questa avventura“.

Edera: “A Reggio mi sto trovando benissimo in tutto”

Sulla stagione ed il ruolo, Edera dice: “A Reggio mi sto trovando benissimo in tutto e non posso che ringraziare il direttore sportivo, la società e il mister che mi ha voluto. Ruolo? Gioco dove mi mette l’allenatore, anche se ho sempre giocato a destra e preferisco agire da quella parte. L’umore è positivo, siamo più tranquilli, c’è più entusiasmo. La squadra c’è e sta facendo un girone di ritorno importante. Quando sono arrivato non eravamo messi molto bene e nessuno si aspettava che saremmo arrivati a questo punto. Ora c’è grande entusiasmo e abbiamo voglia di fare una grande partita a Venezia per salvarci il prima possibile”.

Simone Edera
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 02-04-2021


L’agente di Edera: “Simone aveva bisogno di giocare. Futuro alla Reggina? Vedremo”

Belotti, la corsa salvezza mette in stand-by il rinnovo