Calciomercato Torino / Aleksey Miranchuk è in uscita dall’Atalanta, soprattutto dopo l’arrivo di Boga: il Genoa ci sta provando

Vuole restare in Italia, Aleksey Miranchuck, ma non all’Atalanta. A Bergamo, il trequartista russo gioca e non gioca, ma soprattutto si troverà a fare i conti con un nuovo acquisto che gli toglierà altro spazio: Jeremy Boga non è arrivato alla Dea per fare panchina. Ora è in Coppa d’Africa, ma la sua presenza già aleggia a Zingonia. Miranchuk ha scelto anche per questo di trovare casa altrove, meglio se già in questo mercato di gennaio. Il Genoa ci ha provato con convinzione già prima di Capodanno, mentre l’interesse del Torino si è un po’ affievolito, più che altro per i costi dell’operazione.

Il Torino (per ora) è solo il terzo incomodo

Eppure le due dirigenze potrebbero scambiarsi qualche parola in proposito a ridosso della partita tra Atalanta e Torino, in programma al “Gewiss Stadium” il 6 gennaio alle 16.30. Un aggiornamento, per vedere se le condizioni sono cambiate, ma soprattutto per capire se ci sono i margini per aprire una trattativa concreta. Il classe 1995, come detto, è nel mirino del Genoa, che avrebbe chiesto all’Atalanta lui e Piccoli. Nelle ultime ore, però, i rossoblu hanno spostato l’attenzione su Piatek, che è da convincere a tornare ma per il quale c’è già l’accordo con l’Hertha Berlino.

Piatek non escluderebbe Miranchuk, ma di certo un’operazione onerosa come quella per il Pistolero costringerebbe il Genoa a rivedere tutte le trattative imbastite finora. Il Torino, fin qui, è rimasto a guardare. Il club granata dovrebbe cedere sia Verdi che (forse) pure Zaza per investire sull’attacco. Il nome del russo non è stato ancora depennato dalla lista degli obiettivi, anche se la pista è complicata.

Aleksey Miranchuk
Aleksey Miranchuk
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 05-01-2022


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ale_maroon79
ale_maroon79
7 mesi fa

Tra i due, proverei piu a portare qui Orsolini dal Bologna, giocando la carta Verdi per avere uno sconto.
Miranchuk mi pare uno come tanti e non è piu nemmeno tanto giovane, da prendere in prestito solo se ci sono buchi in organico a causa di infortuni.

madde71
madde71
7 mesi fa

il genoa spendera’. spero rincon a genova nel pomeriggio,spero di cuore

Francesco 71 (rondinella)
Francesco 71 (rondinella)
7 mesi fa
Reply to  madde71

Conosci un presidente che, con la situazione di classifica del Genoa, non spenderebbe?

ale_maroon79
ale_maroon79
7 mesi fa

A me ne viene in mente giusto uno a caso….

Zaza, il Torino prova a piazzarlo: spunta il Venezia

Torino: il Covid rallenta anche il mercato