Calciomercato / Barkok è uno degli obiettivi per il centrocampo del Torino: i granata non vogliono spendere più di 5 milioni, l’Eintracht ne chiede almeno 8

Manovre a centrocampo per il Torino. In attesa di conoscere quali saranno gli elementi da cedere, che libereranno uno o più posti in rosa, la società granata sonda il terreno, intavola discorsi per arriare a giocatori nuovi: giovani, di prospettiva, ma in poco tempo pronti per giocare con Mazzarri. Tra questi, rientra anche il nome di Aymen Barkok, giocatore che sta alimentando diverse voci di calciomercato, italiane e non. Il centrocampista classe ’98 dell’Eintracht Francoforte piace a molte squadre: in Turchia (Besiktas), in Germania stessa, e poi, appunto, in Italia, dove è il Torino a essersi mosso prima di tutti per poter arrivare all’acquisto. Ma le parti sono distanti, per una questione di valutazione economica.

Calciomercato Torino: Barkok, l’Eintracht Francoforte chiede 8 milioni di euro

Proprio così, il Torino per ora non sta soddisfacendo le richieste dell’Eintracht per lasciar partire a titolo definitivo il giocatore. La distanza è ancora piuttosto alta: circa 3 milioni di euro, almeno, mancano ancora per poter concludere positivamente l’affare. La società di Cairo, infatti, non vuole andare oltre i 5 milioni di euro per un giovane interessante, che però ha avuto poco spazio quest’anno. Al Toro il giocatore piace e non poco, ma per arrivare ad acquistarlo non è particolarmente disposto ad alzare la cifra da investire, che invece l’Eintracht vorrebbe intorno ad almeno 8 milioni di euro. Una differenza non indifferente, con le parti che si aggiorano ma che restano in questo momento piuttosto ferme sulle loro posizioni. La pista, tuttavia, è tutt’altro che chiusa, soprattutto se il Torino dovesse arrivare a cedere Daniele Baselli: Barkok si posizionerebbe proprio in quel ruolo. Una scommessa, non c’è che dire. Ma alle condizioni granata.


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
maxthevoice
maxthevoice
3 anni fa

a parte la solita tattica logorante – per noi – nel fare offerte fuori mercato, al ribasso, per quel paio di video che ho visto sarebbe da prendere subito.

WTORO
WTORO
3 anni fa

che strano………………

T
T
3 anni fa

Di solito arriviamo subito con l’offerta convincente. Dev’esserci stato qualche intoppo anomalo…

Toro: Belotti al Milan? I rossoneri frenano, non è più la prima scelta

Acquah, addio al Torino? “Sogno di giocare in Inghilterra”