Barreca al Monaco, ora è UFFICIALE

di Redazione - 10 Luglio 2018

Barreca è un nuovo giocatore del Monaco: dopo le giovanili nel Toro e due anni in Serie A, il terzino si lega al club monegasco fino al 2023

Mancava solo l’ufficialità e ora anche quella è arrivata: Barreca è un nuovo giocatore del Monaco. Il terzino granata, infatti, dopo le visite mediche ha firmato il suo nuovo contratto salutando il Torino che lo ha ceduto al club monegasco a titolo definitivo. Dopo la netta accelerazione della settimana scorsa, nella quale l’agente del giocatore, Giuseppe Riso, aveva comunicato proprio a Barreca di aver concluso la trattativa con il Monaco, è arrivata dunque l’ufficialità: il terzino saluta definitivamente il capoluogo piemontese e si lega al Monaco con un contratto di 5 anni, fino al 2023.

Barreca al Monaco, il Toro: “In bocca al lupo per questa nuova esperienza”

Non è stata un’ultima stagione semplice, quella di Barreca al Torino: gli infortuni gli hanno precluso la possibilità di ritagliarsi uno spazio ben maggiore di quello ottenuto e adesso il terzino è pronto a ricominciare. Con la maglia granata ha fatto registrare 52 presenze con la Primavera e 37 con il Toro dei “grandi” nel quale ha siglato anche 2 reti e dopo due stagioni nella massima serie italiana, il giocatore si appresta ad affrontare la Liga 1. Una nuova strada per la quale è lo stesso Torino, tramite il sito ufficiale, a fare gli auguri a Barreca: “Tutto il Torino FC abbraccia Antonio con affetto e gli rivolge un in bocca al lupo per questa nuova esperienza professionale“.

 

 

più nuovi più vecchi
Notificami
corrado
Utente
corrado

Cessione che personalmente mi riempie di amarezza. L’unica spiegazione sensata è che sia stato lui a chiedere di andar via, ma anche qui, evidentemente né il tecnico né la società hanno posto veti, altrimenti il ragazzo sarebbe ancora qui. In bocca al lupo ad Antonio per il futuro. Per quanto… Leggi il resto »

rimbaud
Utente
rimbaud

Ciao Antonio, in bocca al lupo per ttutto . Nonostante tutto sono contento per lui , ha fatto un salto in avanti in una squadra di primo ordine, ritrova capitan glik e giocherà in un campionato che dà fiducia ai giovani . Lo seguirò con piacere e spero ricordi che… Leggi il resto »

tmatteo64
Utente
tmatteo64

Non è che Mazzarri non lo vede e Barreca ha chiesto di essere ceduto? Dandogli quella valutazione molto più bassa rispetto all’anno scorso, mossa non da Cairo, l’uscita è stata chiaramente agevolata