Belotti: i guai del Milan avvicinano il Gallo alla permanenza

14
Belotti
CAMPO, 8.4.18, Torino, stadio Olimpico Grande Torinp, Serie A, TORINO-INTER, nella foto: Andrea Belotti

La società rossonera, per la violazione delle regole sul fair play finanziario, rischia il blocco del mercato: le probabilità di permanenza al Toro di Belotti aumentano

In quale squadra giocherà Andrea Belotti nella prossima stagione non si può dire con certezza, ma le possibilità che l’attaccante possa rimanere al Torino stanno aumentando sempre di più. Dopo il campionato al di sotto delle aspettative giocato dal Gallo (anche a causa degli infortuni subiti al ginocchio) all’estero non si certo è formata una coda di pretendenti: la squadra maggiormente interessata ad accaparrarsi il centravanti granata resta quindi il Milan ma, a causa dei problemi che la società rossonera sta avendo con l’Uefa, le possibilità che Fassone e Mirabelli possano presentare un’offerta allettante per Belotti stanno diminuendo sempre più.

Belotti – Milan: l’Uefa non aiuta i rossoneri

Non va dimenticato che, oltre all’esclusione dalla prossima Europa League, c’è anche la possibilità (seppur remota) che al Milan venga anche bloccato il mercato. Un’ipotesi, questa, che al momento i dirigenti rossoneri non vogliono prendere in considerazione, tanto che Fassone e Mirabelli stanno portando avanti diverse trattative e colloqui per rinforzare la squadra di Gennaro Gattuso. Andrea Belotti è sempre il primo obiettivo di mercato del Milan per l’attacco (ma non l’unico), il cartellino del Gallo sembra però essere al momento fuori portata per le possibilità economiche del Milan.

Belotti, il Torino spera di ripartire dal suo capitano

Buon per Walter Mazzarri che, nelle scorse settimane, aveva espresso il desiderio che i migliori giocatori della rosa venissero confermati, a patto che abbiano le giuste motivazioni: nonostante l’ultimo campionato, terminato comunque in doppia cifra per quanto riguarda i gol segnati, Belotti è senza ombra di dubbio uno dei migliori elementi del Torino. Con il Gallo in buone condizioni fisiche, e non limitato dagli infortuni come capitato negli scorsi mesi, per la formazione granata sarà più semplice riuscire a raggiungere quella qualificazione all’Europa League sfumata nell’ultimo campionato.

più nuovi più vecchi
Notificami
ale_maroon79
Utente
ale_maroon79

Milan pussa via, barbùn… In ogni caso faccio notare a Cairo che il suo tiramolla dell’anno scorso “Non lo vendo, ma forse sì, o forse voglio tenerlo, ma magari pagano la clausola e bla bla bla” ha soltanto danneggiato il suo gallo dalle uova d’oro. Si faccia chiarezza fin da… Leggi il resto »

Vita69
Utente
Vita69

GD..anche per UC il pregiudicato spero in una punizione esemplare..

TRAPANO
Utente
TRAPANO

Condannato direi ….

Vita69
Utente
Vita69

CAIRO VATTENE