Buongiorno-Foggia, c'è ottimismo. Il Torino lo cede in prestito | Calciomercato

Buongiorno, il Foggia avanza: il Torino lo cede in prestito

di Francesco Vittonetto - 13 Luglio 2018

Calciomercato Torino / Per Alessandro Buongiorno il Foggia mette la freccia: parti vicine, prossimi giorni decisivi

Da Bormio a Foggia in un amen, magie del calciomercato. Alessandro Buongiorno potrebbe dover attraversare l’Italia per cominciare la sua nuova avventura lontano dal Torino. L’ex capitano della Primavera è ancora in Valtellina, nel ritiro del club granata. Mazzarri, d’altronde, lo stima parecchio, tanto che lo ha fatto esordire nell’aprile scorso in Serie A nel finale di Torino-Crotone; gara rivelatasi poi infausta per il centrale, infortunatosi dopo pochi minuti dal suo ingresso in campo e costretto a saltare l’esaltante finale di stagione – compresa ovviamente la doppia finale di Coppa Italia – della formazione di Coppitelli.

Torino, per Buongiorno il Foggia ha battuto la concorrenza

Il problema al gomito è superato, ormai. Ma lo spazio a Torino non c’è, visti anche gli arrivi di Izzo e Bremer e quello (possibile) di un ulteriore difensore centrale, oltre ovviamente alle conferme di Nkoulou, Moretti, Bonifazi (per il momento) e Lyanco. Alle porte, per lui, c’è il primo prestito tra i professionisti. Su Buongiorno, infatti, ci sono diverse squadre di B (Avellino e Perugia, tra le altre), oltre all’Alessandria, ma è il Foggia ad aver messo la freccia nelle ultime ore e ad aver fatto passi importanti per aggiudicarsi il centrale classe ’99. Non è ancora fatta, al momento, ma traspare ottimismo. Nei prossimi giorni i pugliesi avranno un faccia a faccia con la dirigenza granata per provare a definire il colpo. Sono attese novità a stretto giro di posta.

0 0 vote
Article Rating

2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mcmurphy
mcmurphy
1 anno fa

Il miglior acquisto di Bracciamozze è stato Bava,un vero telent-scout,forse il migliore nel suo campo..speriamo che resti a lungo

Bischero
Bischero
1 anno fa

Dai ragazzo… Torna uomo. Le esperienze al sud fortificano