Nonostante la cessione di Buongiorno si avvicini, i tifosi non perdono le speranze e continuano a chiedergli di non andare via

La trattativa legata al nome di Buongiorno non è solo la più importante del mercato del Torino, ma anche la più calda dell’intera Serie A in questo momento. Il Napoli è ormai da tempo alla ricerca del difensore, ma paradossalmente nella giornata di giovedì si è fiondata su di lui l’Inter, che adesso prova a fare lo sgarbo agli azzurri. La decisione finale spetterà comunque al capitano granata, che intanto nel proprio profilo Instagram continua a ricevere messaggi da parte dei tifosi che gli chiedono di rimanere.

Buongiorno, i tifosi non mollano

Resta al Toro, ti meriti la fascia di capitano. Nessuno come te incarna lo spirito Toro“; “Tu sei il Torino, resta”. Questi sono solo un paio di messaggi con cui i tifosi granata vogliono provare a convincere il proprio capitano a rimanere, e di conseguenza a rifiutare le proposte di Napoli e Inter. Buongiorno rappresenta a tutti gli effetti il simbolo del Torino degli ultimi anni, uno che ha sempre onorato la maglia e che ha dimostrato con i fatti l’amore verso i colori granata, rifiutando anche proposte da piazze importanti. Ora, però, la situazione sembra più complicata.

Le ultime sulla trattativa

Come detto, la decisione finale spetta solamente a Buongiorno stesso, che prima però dovrà parlare con il presidente Cairo. La giornata di giovedì è stata impegnativa ma decisiva per quanto riguarda la trattativa, dati i vari incontri tra club e agenti. Napoli e Toro hanno trovato un accordo economico, nonostante Cairo abbia dichiarato in un’intervista di non aver ancora deciso il da farsi. In serata il difensore ha poi incontrato a Milano il proprio agente Giuseppe Riso, che al termine dell’incontro si è diretto dal ds del Napoli Manna per la seconda “riunione” della giornata, dopo quella con De Laurentiis. Gli azzurri dal canto loro fanno prevalere la fiducia, nonostante l’Inter provi a muoversi silenziosamente per il difensore.

Alessandro Buongiorno
Alessandro Buongiorno
TAG:
Buongiorno calciomercato home

ultimo aggiornamento: 05-07-2024


39 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
direibene18
10 giorni fa

Alla fine è un professionista cresciuto tantissimo negl’ ultimi anni, questa società di pagliacci senza ambizioni gli sta stretta, giusto che vada in squadre ambiziose.

17 maggio 1976
17 maggio 1976
10 giorni fa

Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo! ho quasi 70 anni, è dal 1973 che ininterrottamente faccio l’abbonamento, ho avuto la fortuna di vivere la l’immensa gioia del 16 maggio 1976 e tutto quello che è seguito! Compreso il tremare delle strutture del delle alpi nella partita con… Leggi il resto »

vecchiamaniera
10 giorni fa
Reply to  17 maggio 1976

Benvenuto. Anch’io ho ancora nelle orecchie il rumore “Sordo” della traversa all’ Amsterdam Arena di quella partita maledetta.Sei fortunato ad aver festeggiato l’ ultimo scudo,io solo una coppa Italia vs Roma e se penso a chi, generazioni dopo la mia, nn hanno festeggiato una beata,hanno visto susseguirsi presidenti indecenti,il fallimento… Leggi il resto »

Casao92
Casao92
10 giorni fa
Reply to  17 maggio 1976

Benvenuto. Anch’io ho visto il Torino vincere lo scudetto Ho visto Pianelli tenere Pulici fino a che è stato Presidente.

Last edited 10 giorni fa by Casao92
Scimmionelli
10 giorni fa
Reply to  Casao92

Si certo, perche’ non aveva piu’ mercato… Mentre invece Graziani? E Pecci? E Rosato? E Lido Vieri? E Simoni? E Mozzini? E Combin?
Sono stati tenuti anche loro?

thethaiman
10 giorni fa

Prenderà Luperto?

Screenshot_2024-07-05-16-45-03-69_40deb401b9ffe8e1df2f1cc5ba480b12
Urbano XV
10 giorni fa
Reply to  thethaiman

Tutto vero ma dove son finiti sti soldi? Dovrebbero essere in cassa ma non ci sono, quindi sono stati spesi. Ma come? Li ha “rubati” Cairo? No, non risultano bonifici oppure operazioni sospette, anzi negli ultimi anni ha dovuto farseli prestare dalle banche sui quali ha pure dovuto metterci garanzie… Leggi il resto »

thethaiman
10 giorni fa
Reply to  Urbano XV

Risulta l’incapacità di mettere a frutto le cessioni, è palese. Per contro gli assegni sono andati per i grandi colpi alla Verdi.

Casao92
Casao92
10 giorni fa
Reply to  Urbano XV

L’Atalanta nel 2010-2011 giocava in serie B come noi. Da allora ad oggi ha fatto dei buonissimi risultati.

Scimmionelli
10 giorni fa
Reply to  Casao92

La Sampdoria nel 2010-2011 giocava in serie B come noi. Da allora ad oggi e’ tornata in Serie B.

Cairo-Buongiorno, l’incontro della verità: dal colloquio arriverà la decisione finale

Calciomercato Torino: Antolini molto vicino alla Vis Pesaro