Il presidente granata, a Quattordio nel pomeriggio per la sfida del Memorial Mamma Cairo, ha parlato anche di mercato, aprendo alla partenza di Maksimovic

Da qui a mercoledì 31 agosto, la giornata di chiusura del mercato, il Toro cambierà ancora aspetto: arrivi e partenze ancora da registrare. Con la valigia da almeno due settimane c’è Nikola Maksimovic, che ha fatto in tutta fretta i bagagli fuggendo in Serbia prima del match di Coppa Italia. “Maksimovic? Può partire”. Così Cairo a La Stampa a margine della gara del Memorial Mamma Cairo, presente alla sfida (quella tra Torino e Milan) che ha aperto la quarta edizione del torneo in onore della mamma del patron. Parole che suonano in modo diverso rispetto a quelle di una settimana fa, quando a Radio Deejay il presidente Cairo aveva dichiarato che avrebbe potuto anche trattenere il difensore.

Maksimovic ma anche Kucka: Mihajlovic vorrebbe il centrocampista per dare qualità ad un reparto che a San Siro è apparso in sofferenza, ma Cairo chiude: “Kucka non ci interessa”. E, di conseguenza, anche il futuro di Baselli non è in discussione: “Baselli resta”. Niente Vida: “La Dinamo Kiev ha detto che è incedibile”.
A meno di scossoni, dunque, è possibile che la già rinnovata difesa del Toro resterà così com’è.

“Abbiamo già investito una cifra considerevole, 20 milioni – ha concluso Cairo – acquistando calciatori pronti subito e altri che adesso magari faranno un po’ di panchina, ma su cui crediamo molto”.


42 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Lovi
Lovi(@lovi)
5 anni fa

CAIRO VERGOGNATI!

cari63
cari63(@cari63)
5 anni fa

20 milioni ….. E dove cazzo li hai spesi !!!!!! E il resto dei milioni dove sono ????

rimbaud
rimbaud(@rimbaud)
5 anni fa

Ljajic 8,5 milioni IAGO 1 milione rossettini 2 milioni gustaffson 1,5 lukic 1,5 taxi 1,3.
Non ci arriviamo nemmeno a 20! Vergogna!

Kucka oltre a Gabriel: Toro e Milan studiano il doppio affare

Dall’Inghilterra: per la porta il Toro piomba su Joe Hart