Calciomercato Serie A / L’Inter sogna il doppio colpo: Modric e Keita. Rossettini si presenta al Chievo, Empoli su Bjarnason

Poco più di una settimana, poi suonerà il gong e il calciomercato di Serie A smetterà di fremere. Scorrono le lancette, comincia la bagarre. Perché si sa, gli affari veri si fanno adesso. E il Milan si sta muovendo in tal senso. Per completare il centrocampo, i rossoneri sono pronti al colpaccio: Bakayoko del Chelsea. L’affare è in dirittura, resta da risolvere solamente la questione ingaggio dal momento che i 6 milioni a stagione percepiti a Londra sono decisamente fuori portata per il club meneghino. Ma la differenza si appianerà. Per il resto, infatti, è tutto fatto: prestito con diritto di riscatto elevato, attorno ai 35 milioni. Il club di Sarri sembra essersi convinto definitivamente, d’altronde proprio oggi ha accolto Kovacic dal Real.

Calciomercato: Inter, per Modric è stallo

Movimentati anche i giorni dell’Inter. Per Modric sono ore decisive: ieri l’incontro fra il giocatore e il secondo di Perez, Sanchez, non ha fornito risposte definitive. Domani è previsto un nuovo faccia a faccia, questa volta tra il campione croato e il numero uno madrileno. Sarà il momento cruciale. In quella sede, infatti, il giocatore potrebbe far valere il gentlemen agreement – simile a quello di Ronaldo – che lo libererebbe per cifre decisamente più abbordabili rispetto alla clausola da 750 milioni in caso di precisa volontà di cambiare aria. Gli uomini mercato nerazzurri, intanto, sono in procinto di chiudere il discorso Keita. L’ex Lazio, ora al Monaco, è ad un passo dal trasferimento alla corte di Spalletti, manca solo la stretta di mano definitiva sulla cifra per il riscatto (30 milioni per i monegaschi, qualcosa meno secondo l’Inter).

Calciomercato Serie A: Grassi al Parma

Il Napoli ha accolto ieri Malcuit – acquistato dal Lille – e sta ancora riflettendo sul portiere. Si ragiona sui consueti profili, Ochoa e Ospina, ma si sta valutando anche l’ipotesi di aspettare il rientro di Meret dall’infortunio. La Roma è alla ricerca di un esterno d’attacco e, nelle ultime ore, si sono registrati tentativi per Pavon del Boca e Depay del Lione, sebbene il sogno rimanga Suso. A centrocampo, intanto, è spuntato Samassekou del Salisburgo accanto a N’Zonzi. Si chiude la bagarre legata a Grassi. Dopo essere stato cercato dal Toro ad inizio mercato, il centrocampista di proprietà del Napoli andrà al Parma: si attende solo l’ufficialità. Ducali che stanno avvicinando anche Gianluca Lapadula, conteso dall’Udinese.

Calciomercato, la Samp sonda Ekdal

L’ex granata Rossettini ha firmato ieri con il Chievo, dopo l’esperienza al Genoa. Un vecchio obiettivo proprio dei granata, Bjarnason, è finito invece nel mirino dell’Empoli. E potrebbe essere proprio questo il nome che i toscani hanno in mente per compensare un’eventuale partenza di Rade Krunic verso il Piemonte. Capitolo genovesi. Il Genoa ha ufficializzato ieri l’arrivo di Favilli e potrebbe tornare all’assalto di Sturaro, dopo che è saltato il suo passaggio dalla Juventus al Watford. La Samp è alla ricerca di un centrocampista: per Obiang non c’è l’accordo e nelle ultime ore sono stati effettuati sondaggi per Ekdal dell’Amburgo e Samper del Barcellona.


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Diablo
Diablo
3 anni fa

Considerando scambio alla pari il passaggio Barreca/Meite , il nano ha speso finora 15 mln di euro , tra Izzo e Bremer , per questo mercato estivo !! Soldi buttati nel cesso , visto che siamo praticamente allo stesso livello tecnico-qualitativo della passata stagione . Certo , Izzo da qualche… Leggi il resto »

thethaiman
thethaiman
3 anni fa

José Mauri in saldo……

kieft
kieft
3 anni fa

Il Parma che è sull’orlo del baratro prende grassi e noi ci facciamo le pippe per un giocatore di serie B, siamo all’assurdo! Il famoso mister X……? Si è conprato la Y ed è andato ad Ibiza…..

Toro, necessità terzino: ai granata serve il rinforzo a sinistra

Gibbs, chiude il mercato inglese: il giocatore può essere ceduto solo all’estero