Torino-Milan: la partita di Belotti. Cairo: “Calciomercato? Lo vogliamo tenere”

42
Belotti calciomercato
CAMPO, 11.2.18, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, Serie A, TORINO-UDINESE, nella foto: Andrea Belotti esulta a fine partita

Cairo dà un calcio alla telenovela di calciomercato tra Belotti e il Milan. Ma i rossoneri continuano a seguirlo: il Torino vuole continuare a puntare sul suo capitano

Nessuno può dimenticare la telenovela di calciomercato della scorsa estate: quel lunghissimo tiramolla tra Torino e Milan su Andrea Belotti. Quella trattativa che c’è stata ma che non ha portato all’esito sperato dal club rossonero, fortemente intenzionato ad arrivare al Gallo granata. Belotti è rimasto al Toro, di cui è diventato capitano e nel quale ha vissuto, finora, una stagione molto travagliata. Ma in ripresa. Anche in Chievo-Torino, pur se senza una rete all’attivo, si sono visti scampoli del Belotti che aveva convinto tutto il mondo calcistico: un attaccante cioè generoso, forte, tecnicamente valido e potenzialmente sempre un pericolo per le retroguardie avversarie. Dopodomani si giocherà proprio Torino-Milan, e su Belotti, in realtà, le voci di calciomercato le voci ancora non si sono del tutto placate.

Calciomercato: Milan, Belotti resta nel mirino. Ma il Torino frena

Voci di contatti continuano a rimbalzare. Più che di contatti, di abboccamenti: al Milan, Andrea Belotti piace eccome. E chiaramente l’attaccante, professionista vero (è sempre da sottolineare, in casi delicati come questi), non può che rimanere lusingato dell’interessamento del club per il quale nutre una simpatia fin da quando era molto giovane. Ma un conto è il tifo, un conto il professionismo: dire che a Torino, Belotti abbia trovato una seconda casa è tutt’altro che azzardato, visto come viene coccolato da tutti. Se non dovessero arrivare offerte veramente di un altro livello, Belotti non punterà i piedi per andarsene; anche perché sa di aver reso, quest’anno, meno di quel che pure lui stesso si sarebbe aspettato. Ma torniamo al calciomercato: Gattuso vorrebbe poter contare su Belotti, la cui valutazione, da parte del Torino, non è cambiata. Occorreranno cifre da capogiro per riuscire a convincere Cairo a lasciarlo partire. E per quanto il Milan sia interessato, l’idea di spendere quasi 100 milioni per un giocatore che ha disputato una stagione in chiaroscuro, chiaramente richiede valutazioni ben ponderate.

Calciomercato, Cairo su Belotti: “Vogliamo tenerlo”

In questa fase, poi, le parole del presidente del Torino, Urbano Cairo, sono state molto chiare. “Belotti e una chiacchierata con il Milan? Assolutamente no. Vogliamo tenerloha dichiarato il patron granata, a margine della finale di Coppa Italia Primavera proprio contro il Milan. Venerdì scorso, allo stadio “Meazza”, c’era la dirigenza rossonera al completo. Ma Cairo ha assicurato che di Belotti proprio non si è parlato. Né si dovrebbe rifare mercoledì prossimo, in occasione di Torino-Milan. A oggi, il futuro del giocatore è tutto da scrivere, ma le dichiarazioni del presidente del Toro lo colorano sempre molto di granata. Nonostante i tifosi rossoneri continuino a tempestare il Gallo di messaggi di affetto. Come quelli del Torino, per altro.

  Iscriviti  
più nuovi più vecchi
Notificami
offidagranata
Utente
offidagranata

Ma l’ho visto solo io il siparietto da Amiconi tra Donnaruma Bonucci e Belotti che si copriva con la mano la bocca e se la ridevano di gusto…era il 22°del secondo tempo…ed eravamo sotto 0-1.

Patsala58
Utente
Patsala58

Ahahahahahahahahahahahahahaahhah… Lo vuole tenere!!!!!!!!! Ma ieri non diceva: “Lo tengo” (fonte toro.it!!!)…
#CAIROVATTENEEANCHESEMUORIANESSUNOIMPORTANIENTE!
P.S.: “morissi”, “importerebbe”. Biscottino per @t9! 😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

steman
Utente
steman

valigie già pronte per la partenza nell’ultimo giorno di mercato…