D’Aversa sempre più vicino a diventare il nuovo allenatore della Sampdoria ha già fatto una prima richiesta: Andrea Conti

Manca ormai veramente poco all’arrivo di Roberto D’Aversa sulla panchina della Sampdoria. L’ex tecnico del Parma che ripartirà proprio dal club blucerchiato avrebbe già fatto una prima richiesta sul fronte calciomercato, ovvero l’arrivo di Andrea Conti. Il laterale classe ‘94, rientrato dal prestito al Parma dove è stato allenato proprio dal futuro tecnico della Sampdoria, è in uscita dal Milan e dopo qualche timido sondaggio da parte del Genoa si potrebbe registrate l’inserimento nella trattativa del club blucerchiato. Conti, che non rientra più nei piani del Milan, infatti è stato messo in cima nella lista dei desideri da parte di D’Aversa. Per il giocatore rossonero potrebbe nascere un derby genovese, con il club rossoblù che è stato il primo a muoversi per Conti.

Rondic piace all’Hellas Verona

In queste ore si registrano anche i primi movimenti di mercato da parte dell’Hellas Verona, che dopo l’addio di Ivan Juric ha affidato la panchina gialloblù a Eusebio Di Francesco. Il club veronese, come rinforzo per l’attacco da affidare al nuovo allenatore, sta pensando al nome di Iman Rondic, che potrebbe approdare all’Hellas Verona se Nikola Kalinic dovesse separarsi dal club veneto. Rondic è un classe ‘99 in forza allo Slovan Liberec. Nell’ultima stagione l’attaccante bosniaco ha collezionato 30 presenze e 6 gol. Il nome di Rondic è da diversi mesi sul taccuino del ds dell’Hellas Verona Tony D’Amico, e il matrimonio tra il club gialloblù e l’attaccante dello Slovan Liberec potrebbe presto diventare realtà. Il club ceco punterà a vendere Rondic a titolo definitivo.

Il Sassuolo vuole Esposito, ma attenzione al Parma

Un’altra squadra che si sta muovendo sul fronte attacco è il Sassuolo, che ha messo gli occhi su Sebastiano Esposito. Già nelle prossime ore potrebbe esserci un incontro tra l’Inter e il club neroverde per parlare del futuro dell’attaccante di rientro dal prestito al Venezia dove è riuscito a centrare la promozione in serie A, ma non si parlerà solo dell’attaccante classe 2002. Il Sassuolo ha già avuto i primi contatti con l’Inter per Esposito mentre nelle ultime ore, sempre per quanto riguarda l’attaccante neroazzurro, si sono registrati i primi sondaggi anche da parte del Parma che dopo essere retrocesso in B cercherà di tornare il prima possibile nella massima categoria. Il Sassuolo farà di tutto per provare a regalare Esposito a Dionisi.

Sebastiano Esposito, Inter
Sebastiano Esposito, Inter
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 30-06-2021


Torino, sfuma Vazquez: ha firmato con il Parma

Calciomercato Torino, il Milan fissa il prezzo per Hauge: 15 milioni