Calciomercato / Tutte le trattative delle squadre di Serie A: il Napoli punta Leno come portiere titolare, Spalletti vuole Dembelé

Il calciomercato estivo ha appena dato il via alle danze dei trasferimenti ma alcune società si stanno già apprestando a chiudere i primi affari di stagione. È il caso, ad esempio, della Roma che ha portato nella capitale l’ormai ex centrocampista dell’Atalanta Bryan Cristante. Il giocatore, in particolare, ha firmato un contratto quinquennale con i giallorossi a cifre che partiranno da un milione e mezzo di euro più bonus. All’Atalanta, invece, andranno 5 milioni per il prestito con un riscatto obbligatorio fissato a 25 milioni, dilazionati in due anni. Tra gli obiettivi della Roma, figura poi il fantasista dell’Ajax Ziyech. Giocatore duttile che Di Francesco potrebbe utilizzare sia da trequartista sia da mezzala offensiva. In uscita, invece, a partire sarà probabilmente uno tra El Shaarawy e Perotti.

Napoli, caccia a un portiere. Manchester vicino a Jorginho

Dopo l’arrivo di Verdi, il Napoli di De Laurentis si continua a muovere per consegnare ad Ancelotti quelle pedine in grado di rinforzare la rosa e renderla davvero pronta per tentare l’assalto allo scudetto. Partendo dalla porta, per affiancare Sepe che dovrebbe rimanere come vice anche se il condizionale è d’obbligo, i partenopei continuano a pressare per arrivare a Leno del Bayer Leverkusen, profilo che nelle idee del Presidente e del tecnico ricoprirebbe il ruolo di titolare ma che ha una clausola da 28 milioni. Come vice Hysaj, invece, si parla di Bereszinky o del giovane Hachimi. In uscita, aumenta il pressing del Manchester City che vorrebbe strappare al Napoli Jorginho. Il club inglese, che ha tutta l’intenzione di chiudere in tempi brevissimi la trattativa, ha proposto al club di De Laurentis 47 milioni più 5 di bonus e l’eventuale inserimento nell’offerta, come contropartita tecnica, di Zinchenko.

Il mercato delle Milanesi: Inter su Dembelé, interrogativo Donnarumma per il Milan

Spalletti vuole Dembelé e l’Inter continua a lavorare per regalare al tecnico neroazzurro il rinforzo chiesto a gran voce. Una trattativa, quella per il centrocampista del Tottenham, per nulla semplice ma che il club neroazzurro non ha intenzione di mollare tanto che, pur di arrivare alla fumata bianca, è disposto ad inserire nell’affare, come contropartita, anche Joao Mario. Ma Dembelé non è l’unica richiesta di Spalletti: sul taccuino del tecnico, infatti, sarebbero finiti anche Kevin Strootman, possibile alternativa proprio al giocatore del Tottenham, Nainggolan e Chiesa. Per l’esterno viola, in particolare, l’Inter sarebbe pronta a sborsare una cifra più alta rispetto ai 50 milioni offerti da Napoli e Juventus alla Fiorentina pur di vincerne la concorrenza. Capitolo Milan: il nodo da sciogliere in queste ore è quello relativo a Gigio Donnarumma. I rossoneri, dopo le polemiche di inizio stagione sul “ritocco” dell’ingaggio chiesto dal procuratore, sono pronti a lasciarlo partire in caso di offerte soddisfacenti. Offerte che, tuttavia, latitano: il Milan non ha fretta, certo, ma la plusvalenza derivante dal portiere, viste le difficoltà economiche della società, farebbe certamente comodo. Intanto, però, dopo essere arrivati al rinnovo di Romagnoli, Gattuso dovrebbe poter contare anche il prossimo anno su Cutrone, anche lui vicino al rinnovo.

Calciomercato, le altre: Felipe Anderson vicino al West Ham, il Cagliari vicino a chiudere per Castro

Non solo le big si stanno muovendo sul panorama del calciomercato. Restando in alta classifica, per così dire, la Lazio si appresta a salutare Felipe Anderson: il rinnovo non sembra una possibilità così concreta e sul giocatore, da tempo, c’è un pressing asfissiante del West Ham. La Fiorentina, invece, punta a Nalini del Crotone mentre il Genoa ha chiuso l’affare per l’attaccante del Wisla Cracovia Piatek che dovrebbe sostenere le visite mediche nelle prossime ore. Ai liguri, poi, interesserebbe anche Lisandro Lopez del Benfica: trattativa, però, ancora lontana da un’ipotetica chiusura. Restando in Liguria, la Sampdoria si appresta a dire addio a Viviano. su cui oltre al Parma ci sarebbero anche Sassuolo e Bologna, e per sostituirlo si pensa a Skorupski o Sportiello. Intanto, chiusa la trattativa per Colley che porterà nelle casse del Genk circa 8 milioni di euro e accordo trovato con il Salisburgo per Berisha per il quale la Sampdoria è riuscita a battere la concorrenza della Lazio. Infine, il Cagliari ha raggiunto l’intesa con Castro del Chievo ma con la società, tuttavia, si dovrà ancora trattare.


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
3 anni fa

Chi compra Chiesa, anche se caro, fa un affare. È un ragazzo fortissimo, vale 3 Bernardeschi.

Barreca, l’Atalanta contatta l’agente: si cerca l’acquisto a titolo definitivo dal Torino

Torino-Ndong, il Sunderland si sbilancia: “Offerta accettata”