Calciomercato Serie A / Continuano le trattative: Shomurodov approda alla Roma. Cutrone ed Inglese i nomi per l’attacco blucerchiato

Meno di un mese all’inizio della Serie A ma c’è ancora molto da fare per i club. Con i ritiri pre-campionato che stanno volgendo al termine, è invece guerra aperta sul fronte mercato. Tante le squadre che si stanno dando particolarmente da fare. Tra queste figura il Genoa di Ballardini, reduce da una stagione sottotono ed intenzionato a non ripetersi. Reduci dalla cessione di Shomurodov in prestito per 1.5 milioni con obbligo di riscatto fissato a 16 più 2.5 di bonus e percentuale sulla vendita futura alla Roma, sono pronti a reinvestire nell’immediato su altri profili. Primo fra tutti un degno sostituto per l’attacco. I profili messi nel mirino dal club ligure sono Ekuban del Trabzonspor, e Lammers, che piace anche a Cagliari ed Empoli, ma che avrebbe trovato un accordo con i rossoblu. Un altro rinforzo per Ballardini è racchiuso in Goran Pandev, attualmente svincolato ma pronto a rinnovare il legame con il Grifone.

Atalanta, Romero nel mirino del Barcellona

Con Lammers in partenza, l’Atalanta si dà da fare su altri fronti. La Dea ha infatti chiuso l’affare Lovato per 8 milioni più 3 di bonus. Non è però l’unico giocatore che interessa a Gasperini sul fronte difensivo. Piace infatti anche Luiz Felipe della Lazio, in scadenza di contratto nel 2022 ma intenzionato a non proseguire la propria avventura in biancoceleste. C’è però distanza per il brasiliano: i capitolini chiedono infatti 20-25 milioni ai nerazzurri, considerati troppi. C’è poi il rebus Romero tra le questioni da risolvere. L’argentino ha infatti attirato su di sè l’interesse del Barcellona, che lo vorrebbe in prestito, complicando la trattativa. L’Atalanta ha espressametne riferito che lo cederà solo a titolo definitivo per una cifra non inferiore a 50 milioni. Per non farsi trovare impreparata però, la Dea si sta già guardando intorno per un eventuale sostituto ed i nomi emersi sono Lucumi (Genk), Tomiyasu (Bologna), Uduokhai (Augusta) e Botman (Lille). Con l’addio di Romero, potrebbe concretizzarsi anche il sogno Boga, attualmente al Sassuolo, ma corteggiato dai bergamaschi, così come Berardi, reduce da un ottimo Europeo.

Serie A, le trattative di calciomercato delle altre squadre

Dal canto suo, il Sassuolo ha altro a cui pensare. Continua infatti la telenovela con la Juve per Locatelli. I bianconeri hanno incrementato il capitale di 400 milioni e sarebbero pronti ad affondare il colpo finale per il giocatore neroverde. È infatti previsto un incontro per definire l’affare. Alla finestra resta però il Liverpool, che può diventare una rivale concreta per la Juventus. La Fiorentina pensa invece a Simy del Crotone per assicurare un altro pezzo del puzzle ad Italiano. Nessun passo avanti per il rinnovo di Vlahovic. Itanto l’ex Viola Caceres, è finito nel mirino dello Spezia. Corteggiato anche da altri club che non lo hanno convinto, potrebbe quindi trasferirsi nel club ligure, dove ad attenderlo c’è Thiago Motta. Un altro giocatore che ha militato tra le fila della squadra fiorentina potrebbe poi fare ritorno in Serie A: si tratta di Patrick Cutrone. Si sarebbe infatti fatta avanti la Sampdoria, a caccia di una punta e già sulle tracce di Roberto Inglese.

Patrick Cutrone, Fiorentina
Patrick Cutrone, Fiorentina
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 30-07-2021


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
2 mesi fa

Primo, perché romero dovrebbe valere addirittura 50 milioni, e chi è shomurodov preso per 20 milioni. Poi il calcio dovrebbe essere pulito

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
2 mesi fa

Ho visto un paio di volte Lovato, è giovane gran fisico e corsa .
Un gran bel difensore in prospettiva , anche cattivo il giusto .
Sono sicuro che Gasperini lavorerà bene con questo ragazzo .

Calciomercato Torino, sondaggio per Caldara: ma prima le cessioni

Torino, ora Orsolini fa gola: Vagnati ci prova