Calciomercato Torino / Finale di stagione in crescita per Ola Aina: ora è caccia alle pretendenti per il futuro

L’ultima danza è arrivata anche per il Torino e, assieme a essa l’ultima occasione per chi è sul mercato di mettersi in mostra. In quest’ultima categoria rientra Ola Aina. Con Singo fuori dai giochi, si è ritagliato uno spazio importante nella rosa di Juric, tornando titolare per la seconda volta consecutiva dopo diverso tempo. Contro il Verona prima e contro la Roma poi, ha dato prova delle proprie qualità venendo però penalizzato in quest’ultima occasione dal rendimento del resto della squadra.

Aina, il rimprovero di Juric dopo la Coppa d’Africa è servito

Una strigliata ogni tanto fa bene e lo sa bene Ivan Juric, che ha provato a pungere sul vivo il nigeriano per farlo tornare a rendere al meglio. Dopo un inizio di stagione promettente infatti, c’è stato un calo drastico subito dopo la Coppa d’Africa che ha portato un cambio radicale nelle gerarchie del croato. Aina è stato scalzato dai compagni di reparto e ha perso così la precedenza in fascia. Nell’ultimo periodo è però tornato ad allenarsi bene, fattore che non è passato inosservato agli occhi di Juric.

Toro, il nigeriano resta fuori dai piani del club

Il tecnico, facendo di necessità virtù, ha deciso di premiare l‘impegno di Aina ed è tornato a schierarlo con maggiore continuità, fino alla titolarità nelle ultime due giornate di campionato. Non reintegrato però completamente nei piani della società, il nigeriano potrebbe lasciare la Mole in estate. Capace di sfruttare al meglio le occasioni ricevute e risollevando la curva del suo rendimento, potrebbe essersi aperto qualche spiraglio altrove in chiave mercato. Soprattutto in Inghilterra le squadre interessate a lui non mancano.

Ola Aina e Leonardo Spinazzola in Torino-Roma
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 23-05-2022


16 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
6 mesi fa

Da tenere , altrimenti i 10 da prendere diventato 11, poi per una società senza ambizioni Aina è tanta roba.

torofab
torofab
6 mesi fa

Concordo.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
6 mesi fa

anche gli zerotreini per una società senza ambizione sono perfetti
resta, ti prego!!!

Scimmionelli
Scimmionelli
6 mesi fa

Se avessero scritto “Aina resta”, qualcuno qui sarebbe subito saltato su a dire “Da vendere assolutamente, altrimenti e’ la dimostrazione che questa e’ una societa’ senza ambizioni, Aina non ci sta con la testa, ha i ferri da stiro al posto dei piedi, eccetera” .

rotor
rotor
6 mesi fa

Lo aspettano nei pub inglesi.

tric
tric
6 mesi fa

Teniamolo che almeno è sano.

Cairo-Juric, il giorno dell’incontro: faccia a faccia per il nuovo Toro

Cairo-Vagnati-Juric: vertice concluso dopo 3 ore di colloquio