Calciomercato Torino, per Aramu sono giorni decisivi: anche Empoli e Parma su di lui - Toro.it

Calciomercato Torino, per Aramu sono giorni decisivi: anche Empoli e Parma su di lui

di Francesco Vittonetto - 14 Agosto 2017

Il classe ‘95 scuola Toro è ambito da diversi club di B: gli ultimi giorni di calciomercato saranno decisivi per delinearne il futuro

Mattia Aramu si allontana sempre di più dal Torino. E in questo senso sono giorni davvero decisivi. Il classe ‘95 ex Primavera granata non rientra nei piani di Sinisa Mihajlovic per la prossima stagione, ma questa è cosa nota da tempo. Il tecnico serbo ha scelto, infatti, Simone Edera come giovane esterno da mantenere in rosa, mettendo in uscita – per un nuovo prestito – tanto l’ex Pro Vercelli, quanto Vittorio Parigini. E se sul ‘96 ex Perugia rimane vivo l’interesse del neopromosso Benevento, per Aramu sono molte le proposte provenienti dalla cadetteria. Non si è sopito l’interesse del Carpi, come confermato nelle scorse settimane, ma gli emiliani non sono i soli ad essere in corsa, anzi. Negli ultimi giorni, infatti, si sono fatte vive due “nobili” della B come Empoli e Parma. Gli azzurri sono a caccia del rinforzo giusto per dare qualità al collettivo di mister Vivarini, ancora alla ricerca di un’identità precisa, come dimostrato dalla sconfitta in Coppa Italia contro il Renate.

Dopo aver a lungo inseguito il possibile ritorno di Edera, anche i Ducali del ds Faggiano sembrano aver virato sul mancino di Ciriè per l’attacco di mister D’Aversa. Il giocatore e il suo entourage riflettono. Sono due proposte, queste, che di certo fanno gola al ragazzo, visto il blasone delle due piazze. Da valutare, però, sarà l’effettiva centralità che Aramu andrebbe a rivestire nei due progetti tecnici. I discorsi continueranno, magari dopo le mini-vacanze di Ferragosto (che peraltro il giocatore passerà sul campo del Filadelfia con il resto della squadra). In vista ci sono nuovi incontri e nuove telefonate per scegliere la nuova destinazione. Presto potrebbe esserci l’accelerata decisiva per il prossimo futuro: alla fine del mercato mancano solo due settimane. Aramu si prepara a lasciare nuovamente Torino.

più nuovi più vecchi
Notificami
corrado
Utente
corrado

Caro Vittorio, non ti curare delle maldicenze. Sappi che noi tifosi del Toro crediamo in te, ti aspettiamo e non vediamo l’ora che tu possa giocare in pianta stabile in prima squadra. Sempre Forza Toro!

Immer
Utente
Immer

Il mio idolo vai ragazzo e torna più forte di prima

gabbo
Utente
gabbo

penso che purtroppo il prestito dell’anno scorso non sia servito a nulla. a 22 anni qualcosa in più si dovrebbe già intravedere ma se fai panchina in una medio-bassa di B con un mister che ti conosce bene e anzi ti ha espressamente richiesto penso che il livello sia quello.

gabbo
Utente
gabbo

mi correggo ha giocato da titolare nella pro