Calciomercato Torino / Belotti, corteggiato da diversi club, vuole garanzie dai granata: la palla passa ora a Cairo

Terminata con una medaglia d’oro l’avventura all’Europeo, per Belotti è tempo di vacanze. Il Gallo ha infatti raggiunto moglie e figlia a Palermo, per un po’ di relax e meritato riposo. Davanti al capitano del Torino c’è però un grosso bivio dal punto di vista professionale. Restare o lasciare la Mole? A fare un forte pressing per il centravanti del club granata e della Nazionale ci sono infatti Roma ed Atletico Madrid, reduci da situazioni di classifica decisamente differenti da quelle che il Toro ha vissuto ultimamente. Prima di scegliere in modo definitivo però il Gallo vuole un confronto con la dirigenza della squadra che lo accolto ormai sei anni fa.

Toro, Atletico Madrid e Roma in pressing per Belotti

Partita dopo partita, Belotti è riuscito a conquistarsi un posto nella storia del Torino, diventandone anche il capitano. Sei anni dopo però, ecco che la sua avventura in granata potrebbe essere giunta al termine. A chiamarlo c’è infatti Mourinho, nuovo tecnico della Roma, opzione che potrebbe fare gola al numero nove del Toro. Non è però l’unico. Anche l’Atletico Madrid, già sulle tracce del Gallo in passato e reduce dalla vittoria dello scudetto in Liga, ha cominciato a tastare il terreno. Il valore di mercato stimato da Cairo è di 35 milioni, cifra importante che per ora non è ancora stata messa sul piatto. Tra le possibilità, Belotti non ha ancora del tutto eliminato il Torino: attende prima qualche possibile garanzia dai granata.

Toro, Cairo dovrà convincere Belotti con un progetto ed una proposta economica adeguati

Gli ultimi due anni, poco fortunati sotto tutti i punti di vista, hanno piano piano demotivato anche l’attaccante originario di Calcinate, con il contratto in scadenza nel 2022 e che potrebbe scegliere di non proseguire sotto la Mole. Le parole di Cairo sul fronte rinnovo si sono rivelate meno sicure e convincenti del solito: “Se Belotti rinnova? Vediamo. Se voglio tenerlo? Come no, vediamo.“. Troppi “vediamo” e poche certezze per ora. Ma la palla ora passa proprio al presidente: un progetto ed una proposta economica convincenti devono essere la base di partenza da proporre a Belotti e per ora non s’è fatto ancora nulla. Un tiranno com’è il tempo potrebbe non lasciare margine di manovra sufficiente e a rimetterci sarebbe poi Juric.

Andrea Belotti
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 17-07-2021


67 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
8 giorni fa

Articolo su Belotti, e che fa lo zerotreino psicoproblematico @Simone: vignette asilesche su cairo, frasettine zerotreine su cairo e un professionalissimo quanto OT grafico sull’andamento della Cairo Communication solo sull’ultimo mese (tra l’altro in un anno è a circa +6%; ma a me della Cairo Comm frega in realtà un… Leggi il resto »

MondoToro
MondoToro
9 giorni fa

A Roma con Mourinho può essere devastante. Glielo auguro di cuore per quello che ci ha regalato e per quello che è diventato per i giovani bimbi e ragazzi granata. Grazie Gallo buona fortuna.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
8 giorni fa
Reply to  MondoToro

questo mi piace molto e mi trova molto d’accordo

tore110
9 giorni fa

Io non sono assolutamente sicuro che Belotti voglia più rimanere a Torino . Memore della fine che hanno fatto Sirigu e Ncolou per non averli voluti cedere quando era ora , io non mi scandalizzerei se fosse ceduto. Soprattutto sono importanti le sue motivazioni , cosa servirebbe mettersi sulla groppa… Leggi il resto »

Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
9 giorni fa
Reply to  tore110

Quindi Belotti non sarebbe da rinnovare, secondo te. E le spiegazioni che adduci dipingono le motivazioni nel resto della squadra plasmata, (dis)organizzata e allestita da cairetto. E Juric sarebbe colpevole di avallare le scelte di cairetto. Però la scelata di Juric chi l’ha fatta se non l’omino di Masio? Morale:… Leggi il resto »

cairo.jpg
tore110
9 giorni fa

Non ho capito nulla di quello che hai scritto . Io dico una cosa molto semplice , cioè che non bisogna tenere gli scontenti , gli scazzati . Belotti secondo te per quale motivo dovrebbe rimanere ? Per pietà nei nostri confronti ? Poi dico anche un altra cosa ,… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
8 giorni fa
Reply to  tore110

lo zerotreino @tore che scrive allo zerotreino psicoproblematico TESTUALE:

Non ho capito nulla di quello che hai scritto 

Fino a ieri e fino a poco sotto, erano lo 0.3% e quindi almeno si facevano la claque uno con l’altro.

Andreas
Andreas
7 giorni fa
Reply to  tore110

a volte, nelle scelte della propria vita si ascolta il cuore, il proprio, non quello degli altri. E queste scelte, di razionale, non hanno nulla. Io il Gallo lo vorrei al Toro tutta la vita e basta, senza nessun ragionamento

Sirigu al Genoa: è fatta

Meité a un passo dal Benfica: c’è l’accordo