Appuntamento tra l’agente di Donsah, il Torino e il Bologna. Si sta ragionando sulla modalità di cessione: si può chiudere nei prossimi giorni

Non è l’incontro risolutivo. Difficilmente potrà esserlo fra qualche ora. Ma la sensazione è che, in un modo o nell’altro, Godfred Donsah diventerà un giocatore del Torino. È in corso proprio in questo momento un incontro tra le parti: l’agente del centrocampista sta mediando con Bologna e società granata affinché l’incastro di calciomercato possa andare in porto nei prossimi giorni e permettere al classe ’96 di diventare granata entro il ritiro di Bormio. Qual è l’argomento della discussione? La modalità del trasferimento. Il Bologna, infatti, spinge per una cessione a titolo definitivo. Il Torino, dal canto suo, punta a un prestito con diritto di riscatto. Nel primo caso, i granata hanno fatto capire che non vorrebbero andare oltre i 6 milioni di euro; nel secondo, invece, si potrebbe trovare la quadra per una trattativa dal valore complessivo di 8 milioni.

Si tratta, quindi, in questi minuti, in queste ore. Da parte di entrambi c’è la volontà di chiudere, ma è altamente probabile che quello di oggi non sia l’incontro decisivo affinché la quadratura si possa trovare. Ciononostante, filtra ottimismo circa la possibilità di riuscire ad arrivare alla fumata bianca entro il 14 luglio, data della partenza per Bormio. In verità, il Torino vorrebbe riuscire a chiudere già entro mercoledì, per poi concentrarsi più su Zapata, che pur dovrebbe, secondo i piani granata, approdare alla corte di Mihajlovic prima del ritiro per la Valtellina. Donsah e il Torino, quindi: un matrimonio che s’ha da fare. E che difficilmente non si farà. Resta ancora qualcosa su cui trattare, ma ci siamo quasi.


223 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
capitanamerica70
capitanamerica70(@capitanamerica70)
4 anni fa

quanti saputelli che ci sono qui e nei bars d’Italie….Donsah,Donquà,chilosà chicelha…..Zapata o muerte….e via di minchiate alla rinfusa…Cairo che spende venti ml?Fra l’altro appena arrivati da quel portafoglio che li rivorrebbe indietro?!?comiche….vabene vabene così….va bene cosiì…..’sto Vasco che ti frulla sempre in testa…

Max11
Max11(@max11)
4 anni fa

Allora rimaniamo metà classifica se ragioniamo i costi o via Cairo e dentro i cinesi così spendono o restiamo con la tirchiaggine a metà classifica …la colpa è anche della squadra perché se tirano fuori attributi i punti arrivano come mai al derby o con la Roma o inter abbiamo… Leggi il resto »

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)(@vanni)
4 anni fa
Reply to  Max11

Al derby grazie a santo Adem…..se no, non so come finiva…in 10 poi.

Max11
Max11(@max11)
4 anni fa

in attacco non capisco abbiamo un parigini e un boye giovanissimi se li affianchiamo ad un buon attaccante es levandosky x citare uno forte questi prendono possesso di gioco ecc. ma se giochiamo con giocatori medi nn si cresce lo stesso x difesa e centrocampo ..il buon sirigu puoi essere… Leggi il resto »

masterfabio
masterfabio(@masterfabio)
4 anni fa
Reply to  Max11

Hai fatto nomi importanti a livello mondiale, ma sono giocatori per noi irraggiungibili, sia per il costo del cartelli, che per l’ingaggio. Per esempio, da quello che ho letto in giro, Matuidi ha un ingaggio intorno ai 7/8 milioni.

masterfabio
masterfabio(@masterfabio)
4 anni fa
Reply to  Max11

Lewandowski prende 10/15 milioni l’anno….noi ci paghiamo 10 giocatori

Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky)
Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky)(@lewishenry)
4 anni fa
Reply to  masterfabio

..e siamo già oltre i parametri del nostro Cav

Calciomercato Torino: su Cerci i dubbi di Mihajlovic, l’esterno in stand-by

Torino, per Falque c’è un dilemma tattico: con Zapata, i posti si riducono