Calciomercato Torino, Edera: il Parma ci riprova. Tentativo per il prestito

21
Edera
CAMPO, 8.4.18, Torino, stadio Olimpico Grande Torinp, Serie A, TORINO-INTER, nella foto: Simone Edera

Primi abbozzi di trattativa: Simone Edera torna nel mirino del Parma, dopo il tentativo dell’estate scorsa e l’avventura di sei mesi della stagione 2016/2017

Simone Edera piace al Parma. E non certo dagli ultimi giorni. La notizia, però, è che l’attaccante del Torino è tornato con forza nel mirino dei ducali, alla ricerca di nuova verve sulle fasce dopo la promozione in Serie A. Piace, l’esterno classe ’97, almeno da quel finale di stagione datato giugno 2017 quando, dopo sei mesi di panchina, il gioiellino lanciato da Moreno Longo si era messo in luce contribuendo alla conquista della finale playoff di Serie C. Il tecnico D’Aversa e il ds Faggiano rimasero folgorati. Tanto da provare a strapparlo al Torino anche nella successiva estate di mercato, quando l’ex Venezia aveva fatto rientro alla base. Mihajlovic, dopo averlo visionato in ritiro, non ne volle sapere di privarsi del suo nuovo numero 20, poi autore di una stagione sorprendente, all’esordio in A.

Calciomercato, Parma: primi contatti per Edera

I ducali, però, non si sono arresi. Tutt’altro. Qualche prima chiacchierata con l’agente di Edera, l’intenzione di incontrare Petrachi di qui a breve. Le basi per mettere in piedi una trattativa ci sono tutte, insomma. Si ragionerà sulla base di un prestito, ma decisiva sarà la volontà del Torino. Di Walter Mazzarri, soprattutto, che nel ragazzo ha dimostrato di riporre grande fiducia. Da vedere, ad ogni modo, quale spazio riserveranno ad Edera i piani (e le gerarchie) del tecnico. Il discorso rimane in piedi, pronto ad entrare nel vivo. Il Parma è tornato alla carica.

più nuovi più vecchi
Notificami
3min40sec
Utente
3min40sec

Edera via, fosse anche solo in prestito, sarebbe l’ennesima stupidaggine e dimostrerebbe ancora una volta di più non vedere oltre il proprio naso e la propria saccoccia. La stessa cosa accadrà con Barreca e Bonifazi. Il primo meriterebbe un’altra chance, visti gli infortuni. Ma non importa. Per noi non va… Leggi il resto »

Cup
Utente
Cup

Iago non è una seconda punta? Infatti quest’anno ha fatto ‘solo’ 12 gol e l’anno prima appena 10… come a suo tempo diceva Sacchi parlando di Gullit, sono i gol che uno realizza a definire qual’è il suo ruolo!

Vanni(La ghisa fa schifo)
Utente
Vanni(La ghisa fa schifo)

Poi io dico. Ma a parte Niang che non sa ne di carne ne di pesce, gli altri 3 ci sono invidiati da molti. Possibile che testadighisa non voglia trovare un modo per farli giocare assieme? Questa è una cacata enorme. Ma quando avremo la possibilità economica di comprare un… Leggi il resto »

Cla79
Utente
Cla79

vanni 3421 jago e adem dietro al gallo

Vanni(La ghisa fa schifo)
Utente
Vanni(La ghisa fa schifo)

Cosi mi piaci.
Occhio a bracciamozze che non sperperi tutto il forziere però.