Il calciomercato del Torino FC nell’estate 2021, le ultimissime: tutte le trattative della società granata in entrata e in uscita

Il calciomercato 2021/2022 del Torino è segnato innanzitutto dall’arrivo di Ivan Juric in panchina. L’allenatore croato ha lasciato l’Hellas Verona per approdare in granata e ha iniziato a costruire la squadra per la prossima Serie A assieme al presidente Cairo e al direttore dell’area tecnica Vagnati. Si partirà dalla difesa a tre e da un centrocampo a quattro, con due esterni a tutta fascia, poi serviranno giocatori abili a saltare l’uomo per dare un volto nuovo all’attacco. La prima scelta, però, è arrivata sul portiere: il Toro ha detto addio a Sirigu puntando su Milinkovic-Savic come numero uno, coadiuvato dal nuovo arrivato Berisha, preso dalla Spal a condizioni economiche vantaggiose. Il 9 luglio, poi, è arrivato un colpo a sorpresa. I granata hanno acquistato il classe 2000 Magnus Warming, arrivato dal Lyngby: è un attaccante esterno, ma anche una scommessa a basso costo. I trequartisti titolari, però, saranno altri. Il primo, sicuramente, quel Marko Pjaca preso in prestito con diritto di riscatto dalla Juventus, il secondo Josip Brekalo, arrivato negli ultimi di mercato in prestito dal Wolfsburg. Sono poi arrivati il difensore Zima dallo Slavia Praga e i centrocampista Pobega dal Milan (prestito secco) e Praet dal Leicester (prestito con diritto di riscatto). In uscita, invece, sono stati ceduti a titolo definito Soualiho Meité al Benfica e Lyanco al Southampton. Millico è stato ceduto invece in prestito al Cosenza.

Calciomercato Torino 2021/2022: acquisti e cessioni

ARRIVI
Acquisti – Berisha (p, Spal – pres.), Brekalo (a, Wolfsburg – pres.), Warming (a, Lyngby – def.), Pjaca (a, Juventus – pres.), Pobega (c, Milan – pres), Praet (c, Leicester – pres.), Zima (d, Slavia Praga – def.).
Fine prestito – Adopo (c, Viterbese), Aina (d, Fulham), Djidji (d, Crotone), Edera (a, Reggina), Falque (a, Benevento), Gemello (p, Renate), Kone (c, Cosenza), Millico (a, Frosinone), Rauti (a, Palermo), Segre (c, Spal).

PARTENZE
Cessioni – Bonazzoli (a, Sampdoria – f.p.), Boyé (a, Elche – def.), Damascan (a, svinc.), Ferigra (d, Las Palmas – svinc.), Gojak (c, Dinamo Zagabria, f.p.), Greco (c, Pordenone – def.), Lovaglio (a, Fermana – pres.); Meitè (c, Benfica – def), Murru (d, Sampdoria – f.p.), Nkoulou (d, svinc.), Millico (a, Cosenza – pres.), Onisa (c, Pordenone – def.), Sirigu (p, svinc), Ujkani (p, svinc.), Celesia (d, Alessandria – pres), Lyanco (d, Southampton – def.), Rauti (a, Pescara – pres.), Segre (c, Perugia – pres.).

ROSA ATTUALE
Portieri:
Etrit Berisha, Luca Gemello, Razvan Sava, Vanja Milinkovic-Savic.
Difensori: Ola Aina, Cristian Ansaldi, Gleison Bremer, Alessandro Buongiorno, Koffi Djidji, Armando Izzo, Ricardo Rodriguez, Wilfried Singo, Mergim Vojvoda, David Zima.
Centrocampisti: Daniele Baselli, Karol Linetty, Sasa Lukic, Rolando Mandragora, Tomas Rincon, Tommaso Pobega, Dennis Praet.
Attaccanti: Andrea Belotti, Josip Brekalo, Iago Falque, Simone Edera, Magnus Warming, Marko Pjaca, Antonio Sanabria, Simone Verdi, Simone Zaza.
Allenatore: Ivan Juric (nuovo)

Davide Vagnati
Davide Vagnati, ds del Torino
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 31-08-2021


56 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
grantoro
grantoro
1 mese fa

Non sono d’accordo su warming, non è una promessa a basso costo visto che sono arrivati giocatori ben più forti in prestito. 1,5 milioni mi pare esagerato per un giocatore di un campionato decisamente inferiore anche alla nostra serie b e che non sembra proprio un campione, visto che juric… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
1 mese fa
Reply to  grantoro

Ci sarebbe stato pure l’ottimo Paleari, come portiere, più o meno a quel prezzo. Ma non c’è malafede, sono solo incapaci. Poi con i gol presi negli ultimi due anni, senza n’koulou e lyanco e preso zima che non si sa, e con izzo e rodriguez non certo delle garanzie,… Leggi il resto »

MondoToro
MondoToro
1 mese fa

Male male male. Rosa che non ha giocatori di categoria, tra mix di bolliti e giovani speranze. Bisogna pregare duro che i nuovi acquisti facciano tutti il botto. Situazione portieri inaccettabile, dal lampione titolare al giovane relegato a fare il terzo invece di giocare. Difesa che dovrà molto spesso ricorrere… Leggi il resto »

Mikechannon
Mikechannon
1 mese fa

Facile fare il ds quando puoi regalare i calciatori e comprare quello che vuoi, ma al Toro non è cosi’. Con Cairo non c’è gloria ma solo insulti. A Petrachi le hanno detto di tutto. L’unico che si è salvato Bava, ha fatto solo la foto all’inizio.

Torino, Rauti in prestito al Pescara: è UFFICIALE

Torino, Falque ha rescisso il contratto: è UFFICIALE