Il calciomercato del Torino FC nell’estate 2021, le ultimissime: tutte le trattative della società granata in entrata e in uscita

Il calciomercato 2021/2022 del Torino è segnato innanzitutto dall’arrivo di Ivan Juric in panchina. L’allenatore croato ha lasciato l’Hellas Verona per approdare in granata e ha iniziato a costruire la squadra per la prossima Serie A assieme al presidente Cairo e al direttore dell’area tecnica Vagnati. Si partirà dalla difesa a tre e da un centrocampo a quattro, con due esterni a tutta fascia, poi serviranno giocatori abili a saltare l’uomo per dare un volto nuovo all’attacco. La prima scelta, però, è arrivata sul portiere: il Toro dirà addio a Sirigu e punterà su Milinkovic-Savic come numero uno, coadiuvato dal nuovo arrivato Berisha, preso dalla Spal a condizioni economiche vantaggiose. Il 9 luglio, poi, è arrivato un colpo a sorpresa. I granata hanno acquistato il classe 2000 Magnus Warning, arrivato dal Lyngby: è un attaccante esterno, ma anche una scommessa a basso costo. Il trequartista titolare, però, sarà un altro. I granata sono da tempo al lavoro per Messias del Crotone: le parti non hanno ancora trovato la quadra economica, ma la trattativa è concreta. Un’altra trattativa che si è sviluppata negli ultimi giorni è quella per Pjaca, che potrebbe essere un’alternativa proprio al giocatore rossoblù. In uscita, invece, si è consumato l’addio di Meité: il centrocampista ha firmato per il Benfica, al Torino circa 6 milioni di euro.

Calciomercato Torino 2021/2022: acquisti e cessioni

ARRIVI
Acquisti – Berisha (p, Spal – pres.), Warming (a, Lyngby – def.), Stojkovic (c, Partizan Belgrado – def)
Fine prestito – Adopo (c, Viterbese), Aina (d, Fulham), Djidji (d, Crotone), Edera (a, Reggina), Falque (a, Benevento), Gemello (p, Renate), Kone (c, Cosenza), Millico (a, Frosinone), Rauti (a, Palermo), Segre (c, Spal)
Trattative – Fares (d, Lazio), Messias (a, Crotone), Pjaca (a, Juventus), Ilic (c, Manchester City)

PARTENZE
Cessioni – Bonazzoli (a, Sampdoria – f.p.), Boyé (a, Elche – def.), Damascan (a, svinc.), Ferigra (d, Las Palmas – svinc.), Gojak (c, Dinamo Zagabria, f.p.), Greco (c, Pordenone – def.), Murru (d, Sampdoria – f.p.), Nkoulou (d, svinc.), Onisa (c, Pordenone – def.), Ujkani (p, svinc.), Meitè (c, Benfica – def)
Trattative – Lyanco (d, Betis Siviglia), Falque (a, Al Nasr, Aek Atene)

Davide Vagnati, ds del Torino
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 25-07-2021


Iscriviti
Notificami
9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
giogranata
giogranata
1 giorno fa

La situazione del mercato granata è bloccata. Certo, Meité ha portato soldi ma da cedere ce ne sono ancora altri calciatori. Iago Falque, ad esempio. Solamente a fronte di cessioni potremmo investire. Mi auguro arrivino un centrale di difesa, Amrabat e Messias…

ardi06
ardi06
1 giorno fa

Ogni volta che leggo:” il tabellone del calciomercato”, non so se ridere o piangere

natali giancarlo
natali giancarlo
1 giorno fa

Leggo che nell’attuale rosa vengono elencati una decina di attaccanti o presunti tali cosa che nemmeno il City….Presto si aggiungerà anche il Capitano:per quanto?1 Non penso che rinnovi 2 E’ plausibile che vada a fine contratto:un bel ceffone per il ns. egocentrico Pres.3 Potrebbe scegliere tra eventuali proposte:Dea,Spurs od altri… Leggi il resto »

Meitè al Benfica: è UFFICIALE

Messias, ora è il Torino ad attendere il Crotone