Iago Falque sta disputando un campionato straordinario: Gasperini lo vorrebbe all’Atalanta, primi sondaggi col Torino che vorrebbe blindare l’esterno

Non parlo mai dei singoli, ma Iago Falque merita una menzione speciale“. Così parlò Walter Mazzarri alla vigilia del derby, Torino-Juventus, quando si discuteva dell’utilità di un giocatore, lo spagnolo, che sta vivendo una stagione davvero ad alto livello. 9 gol, la doppia cifra a un passo e la consapevolezza di essere un tuttofare come pochi, con grande spirito di abnegazione che agli allenatori piace da matti. Lo aveva elogiato Mihajlovic, lo elogia ora Mazzarri: pur mutando il direttore d’orchestra, lo spartito non cambia e per Falque, chiaramente, le sirene di calciomercato cominciano a farsi a poco a poco sentire. E dopo il timido interessamento estivo, subito rimandato al mittente, è tornata a sondare il terreno l’Atalanta di Gasperini, che già lavorò con profitto con Iago in quel di Genova, quando lo spagnolo dimostrò di essere pronto per emergere in Serie A.

Agli orobici l’idea di un’alternativa (o di un giocatore da affiancare) al Papu Gomez piace eccome, anche perché il gioco gasperiniano in attacco è sempre molto dispendioso, e Falque potrebbe fare al caso della società di Percassi, soprattutto se dovesse ottenere nuovamente l’accesso all’Europa League. Ma al sesto (o settimo) posto è intenzionato ad arrivare anche il Toro, che per blindare lo spagnolo sarebbe anche disposto a ridiscutere i termini contrattuali, con un prolungamento fino al 2022 (per ora, Falque ha firmato fino al 2020) e un adeguamento sostanzioso verso l’alto. Il tutto anche per accontentare Mazzarri, che di Ljajic è disposto a fare a meno, ma che con lo spagnolo vorrebbe decisamente continuare a lavorare il prossimo anno, Europa League o meno.

Cosa succederà? Difficile prevederlo ora. Falque a Torino si trova bene, ma le offerte di mercato possono ovviamente far saltare il banco. Ma ripartire su un giocatore quest’anno determinante sarebbe un ottimo segnale per tutto l’ambiente, il cui entusiasmo dopo il derby è di molto diminuito, così come le speranze di vedere in Europa il Toro al termine della stagione.


143 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
4 anni fa

Glenn ti fa onore la tua risposta. Oramai io sto solo aspettando che Cairo lasci il toro. Quel gg sarà festa nazionale granata, ma sarà anche tristissimo perché tale nullità lascerà macerie e desolazione. La squadra sarà già venduta in toto( vedi gestione zampa), ma soprattutto noi saremo divisi.

Roberto DS63
Roberto DS63
4 anni fa

Ricapitolando se un sito parla di ipotesi di mercato è denigratorio e destabilizza l’ambiente, se un giornale di Bergamo pubblica il 29 gennaio che Gasperini non è contento è pura realtà, Per di piu’ ignorando l’intervista del 13 febbraio allo stesso Gasperini dove sembra tutt’altro che scontento dell’Atalanta. Intervista a… Leggi il resto »

Roberto DS63
Roberto DS63
4 anni fa
Reply to  Roberto DS63

Non mi sembra uno deluso….

Mimmo75
Mimmo75
4 anni fa
Reply to  Roberto DS63

“Semmai mi posso arrabbiare se non condivido il progetto” che fa il paio con quanto detto pochi giorni prima “Il progetto di Antonio Percassi diceva: 3 o 4 big e dentro i ragazzi del vivaio. Adesso non è così. E io non posso condividere”.

Mimmo75
Mimmo75
4 anni fa
Reply to  Roberto DS63

Dai Roberto, non fare come quando, indignato, mi invitasti con veemenza a mostrarti anche un solo post tuo dove affermavi che Cairo non avrebbe mai esonerato Sinisa per non pagare due stipendi. Ti servii il post ma da parte tua nessuna ammissione. Non offendere la tua intelligenza. Ti saluto, ho… Leggi il resto »

Tanaka
Tanaka
4 anni fa

Non ho capito per quale motivo si denigra il sito solo per aver pubblicato un’ipotesi di mercato. Perchè l’Atalanta non dovrebbe neanche cercare di volere prendere Iago Falque? quale sarebbe la motivazione? Ha preso Ilicic che Cairuzzo ha snobbato due gennai fa perchè non voleva spendere..ha ripreso De Roon che… Leggi il resto »

Milinkovic-Savic aspetta Mazzarri: pronto a restare anche il prossimo anno

Calciomercato Torino, ag. N’Koulou: “Contratto? Niente clausola rescissoria”