Su Imbula è più avanti il Galatasaray: prestito con diritto di riscatto. Il Torino getta acqua sul fuoco del calciomercato: “Non è lui che rompe gli equilibri”

Frenata per Giannelli Imbula. Come già si era registrato qualche giorno fa, il Torino perde volutamente terreno nella corsa al centrocampista francese in forza allo Stoke City, che però in Inghilterra non sembra destinato a rimanere. Le manovre di calciomercato dei granata sul centrocampo sembravano interessare lui o Donsah, ma le richieste del club proprietario del cartellino hanno frenato gli iniziali ardori del Toro. “Imbula è un giocatore che lo Stoke ha pagato tantissimo, quasi 28 milioni di euro, e non ha reso quanto ci si aspettava” ha commentato ai microfoni di Sky il ds del Torino, Gianluca Petrachi.

“Ora” continua Petrachi, “loro vogliono recuperare quanto perso, ma noi dobbiamo fare la campagna acquisti secondo quello che è il nostro interesse. Non è Imbula che rompe gli equilibri nel Toro, ci sono tanti Imbula e eventualmente ne prenderemo degli altri”. Dichiarazioni piuttosto secche, che non fanno altro che confermare le recenti indiscrezioni circa un avanzamento da parte del Galatasaray nella trattativa. I turchi si stanno infatti avvicinando a Imbula e allo Stoke City, al quale avrebbero avanzato una richiesta di prestito con diritto di riscatto a oltre venti milioni. Non oltre quindici, e ampiamente dilazionati, sarebbe disposto a spendere Cairo. Per ora, insomma, la trattaiva rallenta sensibilmente. E Donsah continua a sperare…


29 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Mikechannon
Mikechannon
4 anni fa

Per la maggior parte tutti gli acquisti del Toro sono scarti o infortunati o caratteri difficili . Le valutazioni e ingaggi inglesi e che regalano cinesi arabi russi sono inavvicinabili. Ma lo volete capire si o no? Non è possibile tanta perseveranza..

ziggistardust
ziggistardust
4 anni fa

Anche oggi compriamo domani (a parte i due retrocessi nella serie B spagnola).

madde71
madde71
4 anni fa

continuo a ritenere farispenti inadatto al compito,una palla al piede da una tonnellata,pero’se va bene al boss..anzi va piu che bene,giudafauss

Cairo: “Non voglio vendere Belotti” / Il VIDEO

Calciomercato Torino, Mirabelli: “Belotti e Kalinic restano le prime scelte”