Il tecnico del Toro, Sinisa Mihajlovic, ufficializza l’addio dei due portieri nel corso della conferenza stampa della vigilia di Torino-Sampdoria

Alla vigilia di Torino-Sampdoria, mentre sul fronte mercato tiene banco la questione del portiere, su tutte la situazione legata a Joe Hart, ci pensa Mihajlovic a fare chiarezza sul futuro del reparto, in particolare su Daniele Padelli, quest’anno secondo del nazionale inglese. “Padelli? Non prolunga il contratto: gli è stato proposto ma ha deciso di fare altre scelte, questo bisogna rispettarlo come sempre. Milinkovic-Savic sta lavorando con noi: è presto per giudicare, ha potenzialità ma deve migliorare moltissimo. Hart? Non credo che il City lo darà in prestito e non penso che lui sia disposto ad andare via in prestito. Il Toro non è in grado di spendere quei soldi, non è nella politica del club”.

E così, a conferma di quanto l’agente di Padelli, Silvano Martina, aveva dichiarato nei giorni scorsi (“C’è un’offerta del Toro, ma valuteremo più avanti”), il tecnico granata ha ufficializzato l’addio dell’estremo difensore, che da titolare si è ritrovato riserva in questa stagione. Non solo, visto che se la partenza di Padelli è ormai scontata, anche il futuro di Hart dipinto da Mihajlovic non sarà granata. Il Toro avrà dunque tutto il tempo di risolvere la “grana” portieri, senza attendere come avvenuto ad agosto che il mercato possa regalare quasi per caso un estremo difensore all’altezza.


103 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mas63simo
mas63simo(@mas63simo)
4 anni fa

Alcuni di noi l’avevano gia detto a inizio stagione che avevamo solo rimandato il problema portieri visto il costo e l ingaggio di hart, ma molti accontentisti dicevano che non si era mai contenti di quello che faceva la dirigenza e che dovevamo goderci il presente (9○ posto attualmente,sai che… Leggi il resto »

Giancarlo (Gianky1969)
Giancarlo (Gianky1969)(@gianky1969)
4 anni fa
Reply to  mas63simo

Presente, ero tra quelli che si preoccupava. Ma al tempo c’era anche la risposta “darà tranquillità a tutta la difesa”, io, senza parlare del valore di HART, cercavo di capire come si può trasformare un difensore sforacchiato ovunque, in un buon giocatore solo con l’imposizione delle mani del goalkeeper. Mah!?… Leggi il resto »

granata73
granata73(@granata73)
4 anni fa

Ciao a tutti , ci tenevo a salutare tutti quanti i fratelli granata , siccome e’ il mio primo commento . Penso che un prestito come quello di hart per un anno , e’ stato grasso che cola , ma 4 milioni l’anno sono veramente tanti come stipendio per un… Leggi il resto »

Roberto DS 1963
Roberto DS 1963(@rds-tm)
4 anni fa

Visto i nomi che girano per il centrale (Ferrari) penso che assisteremo al solito mercato al gran risparmio….

Calciomercato Torino, Cairo: “Per Hart dipende dal City, decisione in tempi brevi”

Calciomercato Torino, Cordaz la nuova idea: per i portieri i granata sono al bivio