L’attaccante del Milan, Mbaye Niang, ha risposto alle parole del tecnico Montella sul proprio futuro

Al centro di una intricata situazione di mercato, pochi istanti fa il rossonero Niang ha rotto il silenzio, rispondendo alle parole di Montella. Il tecnico del Milan aveva detto: “Con lui ho un ottimo rapporto e giocare nel Milan deve essere una gioia, non uno stress, mi aspettavo qualcosa in più da lui. Gli auguro di guarire presto, sono contento di avere qui chi è entusiasta e non stressato”. L’attaccante, corteggiato dal Torino, ha detto a MilanNews.it: “Ho ascoltato le parole di Montella in conferenza, vorrei solo dire che il calcio è sempre stato l’amore della mia vita ed è il mio mestiere. Mi sono sempre allenato con il sorriso, gioco nel Milan da 5 anni e pure i compagni possono testimoniarlo. Lo stress non è legato ad una situazione tecnica ma a quello che sta succedendo fuori dal campo, su come si stanno facendo le cose. Vorrei solo scegliere dove andare a giocare, vorrei sceglierei io e non gli altri. Non ho nulla contro il Milan e la società, vorrei solo spiegare la situazione”.


60 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
madde71
madde71
4 anni fa

Ho letto molte accuse ai procuratori, su tutti a raiola.. Secondo me,uno fa se lo lasci fare.se esiste questo schifoso andazzo,è perché sta bene cosi a tutti.prendiamo il Milan: andando via braida, è rimasto solo Galliani che di calcio ben poco capisce e si affida prima ad un uomo serio,oscar… Leggi il resto »

Jones
Jones
4 anni fa
Reply to  madde71

concordo in maniera specifica con la frase finale che riassume il concetto

Fabio - (Ta)Vecchio Cuore Granata (ex rifiuto)
Fabio - (Ta)Vecchio Cuore Granata (ex rifiuto)
4 anni fa
Reply to  madde71

Esattamente.

Mikechannon
Mikechannon
4 anni fa

Quante parole..gli bastano un dribbling 2 progressioni e un goal con festeggiamenti sotto la curva per diventare un beniamino. Lasciamo che il tempo dia le risposte. Come fate a prevedere tutto? Siete meglio del Mago Zurlì

Sergio (Plasticone69)
Sergio (Plasticone69)
4 anni fa
Reply to  Mikechannon

Beniamini a 2 milioni di euro l’anno è facile diventarlo, prova a chiederlo a un netturbino a 1000 euro al.mese…

Forza Toro
Forza Toro
4 anni fa

Vero, allora si dovrebbe essere coerenti e cambiare sport, appassionarsi alla pallamano o almeno il rugby…

Jones
Jones
4 anni fa
Reply to  Forza Toro

infatti

Mikechannon
Mikechannon
4 anni fa

Da sempre ci scandalizziamo da quanto sono pagati e intanto critichiamo società che non possono spendere. Che ipocrisia. I soldi che guadagnano sono proporzionati all interesse che ce dietro. Comunque un netturbino molto visto ce, si chiama Siffredi ed è un gran ramazzatore.

Sergio (Plasticone69)
Sergio (Plasticone69)
4 anni fa

Vorrei contare quanti di noi credono che niang ha scelto i nostri colori per passione rinunciando alla champions che fa lo spartak…il milan non gli ha confermato la percentuale sulla propria cessione che galliani gli aveva promesso …A voce… Quindi raiola si è impuntato…probabilmente con la.speranza di ottenere qualcosa dal… Leggi il resto »

nonno
nonno
4 anni fa

Belotti è venuto al toro perché voleva essere il nuovo pulici e stare qua avita? Credo che siamo in un’altra epoca…

Calciomercato Torino, non solo Belotti: Monaco su Vietto per il dopo Mbappé

Calciomercato Torino, Maxi Lopez: Benevento e Crotone insistono, ma il tempo stringe