Calciomercato Torino / Data la partenza di Buongiorno, Vagnati è alla ricerca di un difensore al suo posto: l’identikit del profilo ideale

Mancano solamente visite, firma e annuncio, e poi sarà ufficiale: Alessandro Buongiorno, dopo più di 10 anni, lascerà il Torino. Una situazione inedita, a cui tutti speravano di non arrivare ma che allo stesso tempo sapevano sarebbe arrivata ben presto. Il difensore granata è ormai un top di reparto come dimostrato dalla convocazione per gli Europei, motivo per cui va in una squadra che lotta per la Champions League e, probabilmente, anche per lo Scudetto. Una situazione inedita, dicevamo, che si riversa di conseguenza anche sul calciomercato. Per la prima volta dopo anni il Toro non può più fare affidamento sul proprio muro difensivo, e dovrà cercare il prima possibile un sostituto con le sue stesse caratteristiche, giovane o esperto che sia. Vagnati è già al lavoro per capire che opportunità ci siano sul mercato, e ha in mente un identikit ben preciso.

Il profilo ideale

Piede mancino, bravo tecnicamente e veloce: sono questi i requisiti che deve avere il profilo che arriverà per prendere il posto di Buongiorno, possibilmente un giocatore non troppo giovane, già pronto, ma comunque da crescere e perfezionare in casa. L’idea di Vagnati e di Vanoli è chiara: proseguire con una difesa a 3 e fissando Schuurs come punto fermo della squadra. In questo senso, date anche le partenze di Rodriguez, Djidji e Lovato, la difesa è da rifondare quasi in toto. Schuurs potrà giocare sia a destra che da centrale puro, motivo per cui in primis serviranno un difensore di piede mancino e un altro, non troppo costoso, destrorso. Queste sono le priorità, in attesa che Dellavalle (potenziale sostituto a sinistra) e Sazonov vengano valutati da Vanoli. Se uno dei due dovesse essere bocciato dall’allenatore, allora probabilmente si andrà su un terzo profilo in entrata.

Davide Vagnati
Davide Vagnati
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 11-07-2024


50 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Filippo Bull
8 giorni fa

Caccia al sostituto,si sapeva da 1 anno che sarebbe stato ceduto ma questa pseudo società nn conosce i vocaboli organizzazione,obbiettivi,uno squallore🤮🤮🤮🤮🤮🤮

odix77
8 giorni fa
Reply to  Filippo Bull

io non sono convinto di questo, ma è una mia personale idea…. resta il fatto che anche djiji e rodrguez cmq si sapeva sarebbero andati via quindi si sono totalmente impreparati… tieni però anche presente che un minimo le scelte le dovresti anche fare con il nuovo allenatore…..su buongiorno ribadisco… Leggi il resto »

Filippo Bull
8 giorni fa
Reply to  odix77

Però quando c’era in ballo il tira e molla sulla clausola leggevo che tanto il nuovo mister era già al lavoro poi come ogni anno siamo sempre perennemente in ritardo,indietro,si parte sempre x il ritiro cn la squadra mai completa( nn chiedo che sia completa al 100%ma almeno al 60/70%)ma… Leggi il resto »

dingo
dingo
8 giorni fa

Voglio essere blasfemo…rivoglio petrachi

Yoshimitsu77
8 giorni fa
Reply to  dingo

Petrachi mangia in testa al demente di genova…ma proprio non c’è paragone, sia come uomo che come DS

James 75
8 giorni fa
Reply to  Yoshimitsu77

Fratello Petrachi è un genio in confronto a infradito

odix77
8 giorni fa
Reply to  dingo

eh pensa quanto lo sfanc.ulavano i veri tifosi del Toro.. come a dire che sai sempre quello che lasci e mai quello che trovi …. a buon intenditor….

eziorossi3000
eziorossi3000
8 giorni fa

Insomma, chi c’è alla spal?

Yoshimitsu77
8 giorni fa
Reply to  eziorossi3000

ex spal IGOR, mancino, conosce vagnati, scarso….profilo perfetto

Last edited 8 giorni fa by Yoshimitsu77
odix77
8 giorni fa
Reply to  eziorossi3000

ma per mia curiosità, quanti giocatori abbiamo avuto titolari o non titolari della spal da quando c’è vagnati? seck,berisha credo e poi?

Calciomercato Torino: sirene inglesi per Bellanova, ma Vagnati ribadisce il no

Toro, un mese esatto alla prima partita ufficiale: il punto sulle trattative