Calciomercato Torino: Zaccagno può essere il vice Sirigu, Carrasso in stand-by - Toro.it

Calciomercato Torino: Zaccagno può essere il vice Sirigu, Carrasso in stand-by

di Gian Luca Pepe - 29 Giugno 2017

Per il ruolo di secondo portiere anche la permanenza di Zaccagno è ipotesi plausibile: sarà valutato in ritiro, Carrasso per il momento resta in ghiaccio

Definito l’arrivo di Sirigu, sul fronte portieri al Toro resta da identificare a chi affidare il ruolo di secondo: dal calciomercato è emerso il nome di Carrasso, portiere di 36 anni ancora per pochi giorni di proprietà del Bordeaux, poi libero di accordarsi con qualunque società interessata. L’esperienza accumulata nel club francese, e soprattutto una situazione contrattuale che lo renderà dal 30 giugno acquistabile senza spendere denaro per il suo cartellino, lo rendono un profilo idoneo a ricoprire il ruolo di vice Sirigu per la prossima stagione. Dopo aver avviato i contatti con il giocatore, il Toro si è preso un momento di riflessione, per valutare al meglio la situazione e non appesantire ulteriormente un reparto già folto di giocatori.

Anche per questo motivo, la permanenza in squadra di Andrea Zaccagno, giovane portiere prodotto del settore giovanile granata, rimane una possibilità da non scartare a priori. Il classe ’97 affronterà il ritiro assieme al resto della squadra, e nel caso fosse valutato idoneo da Mihajlovic e il suo staff, potrebbe fare sua la maglia di secondo portiere per la prossima stagione. In caso contrario, per Zaccagno, si aprirebbero lo porte del prestito, con Venezia e Frosinone che si sono già fatte avanti pronte ad accoglierlo in squadra in prestito. Anche per questo motivo il discorso legato a Carrasso resta in stand-by, il ritiro di Bormio può diventare un crocevia per decidere a chi affidare il ruolo di secondo portiere per l’anno prossimo.

più nuovi più vecchi
Notificami
Patsala58
Utente
Patsala58

Una cattiveria (però, visto lo stato delle cose, doverosa): sono curioso di vedere se il presiniente riuscirà a realizzare, dalle cessioni di tutto il ciarpame che abbiamo a libro paga (Carlao, Ajeti, Ichazo, Avelar, Obi, Maxi Lopez, Lukic, Gustafsson ecc.), i quattrini per pagare i famosi 500 seggiolini del Fila…… Leggi il resto »

Patsala58
Utente
Patsala58

Sarà, ma io ho il fottutissimo timore che, con tutta questa abbondanza di portieri, in caso di squalifiche e/o infortuni di Sirigu, rischieremo di rimpiangere Padelli. Quello che conta, comunque, è avere le idee chiare, e in società le hanno: fra Gomys, Zaccagno, Ichazo e l’oggetto misterioso serbo verrà di… Leggi il resto »

Samuele
Utente
Samuele

Gomis è in scadenza di contratto (nel 2018) e non credo abbia intenzione di rinnovare senza una proposta seria. Quindi verrà ceduto a titolo definitivo al miglior offerente.