Verissimo: il Lione si porta in vantaggio, 9 milioni al Santos, si tratta col giocatore

41
Verissimo

Nella serata europea è arrivata la risposta del Santos: offerta accettata per Verissimo, la notizia viene confermata dall’entourage per l’Europa del giocatore. Il Lione si avvicina, ora si tratta sull’ingaggio: i dettagli

Freccia a sinistra, sorpass, freccia a destra. È il Lione a essersi ora portato avanti nella rincorsa a Lucas Verissimo, un nome che sta scaldando il calciomercato in questi giorni, compreso quello del Torino. La società granata era quella che si era mossa per tempo, con largo anticipo, sapendo però benissimo in quale ginepraio si stava andando a infilare: troppe procure firmate, troppi intermediari, e il rischio del patatrac dietro l’angolo, soprattutto perché l’offerta di 6,5 milioni di euro al Santos non era giudicata soddisfacente. A differenza della proposta del Lione, che invece è stata accettata dal club brasiliano: 9 milioni per l’80% del cartellino di proprietà del Santos, oltre a un 10% (su 20) attualmente in trattativa con il fondo di agenti che gestisce il rimanente del cartellino. Qualcosa si muove, per sfortuna del Toro.

Calciomercato: Lucas Verissimo, balzo in avanti del Lione. Torino superato

La notizia era trapelata in queste ultime ore dai media brasiliani, e confermata anche a Toro.it dall’entourage che si occupa della trattativa sull’Europa del giocatore. Proprio così: il Lione ha superato il Torino (e tutte le altre pretendenti) nella rincorsa a Verissimo, con un’offerta che ha convinto il Santos ad aprire le trattative con il giocatore stesso. Restano però ancora tanti nodi da sciogliere, in primis quelli legati alle varie (ed è già incredibile questo) procure firmate dal giocatore. Chi farà da intermediario? Chi dovrà incassare la mediazione? Come risolvere la situazione legata al 20% del cartellino rimanente? L’idea del Lione è quella di acquistare appunto soltanto il 10% di questa parte restante. L’altra rimarrebbe in gestione di questo fondo, come sorta di premio di valorizzazione.

Lucas Verissimo al Lione: cominciano le trattative col giocatore. Il Torino può ancora rilanciare

Sono dunque cominciate le trattative tra Lione e Verissimo, alla luce del sole. Ed è uno smacco per tante altre società interessate, tra cui il Marsiglia e proprio il Torino, che si era però mosso con tanto tempo in anticipo. Per questo la sensazione è che la società granata possa ancora smuovere qualcosa, ma solo se alzerà la posta in gioco. Il Toro in questo momento non sembra intenzionato, anche perché la situazione è talmente ingarbugliata che potrebbe richiedere del tempo. Di fatto, però, il Torino e Lucas Verissimo oggi sono più lontani. Le vie del calciomercato restano infinite, qualcosa può ancora cambiare. Ma ci vorrà tanto lavoro.

41
Lascia il tuo commento

22 Comment threads
19 Thread replies
2 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
20 Comment authors
ale_maroon79maxthevoiceVanni(CairoDentroNoTarpoAliMaIncasso)brigoloIvan Groznyj (El Terrible) Recent comment authors
  Iscriviti  
più nuovi più vecchi
Notificami
Vanni(CairoDentroNoTarpoAliMaIncasso)
Utente
Vanni(CairoDentroNoTarpoAliMaIncasso)

che dire? che anche se abbiamo il forziere pieno, in verita’ e’ un salvadanaio. Visto che abbiamo avuto hulo di avere in squadra 5 buoni, non facciamoli scappare e siamo gia’ a meta’ opera. Per spendere 10 milioni per un emerito sconosciuto andiamo su gente media ma conosciuta. Se l’arrivo… Leggi il resto »

ale_maroon79
Utente
ale_maroon79

Vado controcorrente e dico che al di sopra di certe cifre ha perfettamente senso lasciar perdere. Anche perchè non si sta trattando per Sergio Ramos, ma per un misconosciuto (almeno in Europa) difensore centrale brasiliano, promettente sì ma che si porta dietro tutte le incognite tipiche dei brasiliani: condizione fisica… Leggi il resto »

maxthevoice
Utente
maxthevoice

a me il tuo commento mi ricorda tanto la favola della volpe e l’uva…

ale_maroon79
Utente
ale_maroon79

Sarà, ma resto dell’idea che il prezzo deve essere correttamente rapportato al rischio. Cosa che non mi pare sia vera in questo caso.

brigolo
Utente
brigolo

com’è che per noi le vie sono sempre dei labirinti e per gli altri sono autostrade ?