Calciomercato Serie A, Darmian verso l'Inter: tutte le trattative

Serie A: Darmian verso l’Inter, l’Atalanta preferisce Romero a Izzo

di Veronica Guariso - 4 Settembre 2020

Calciomercato Serie A / Continuano le trattative: i neroazzurri vogliono Vidal. L’Atalanta prosegue con gli acquisti bianconeri: in arrivo Romero

Proseguono le trattative di calciomercato per i club di Serie A. La sessione estiva ha infatti avuto ufficialmente inizio il 1° settembre, intensificando ulteriormente quanto già cominciato dopo la fine del campionato. Tra le fonti di acquisti più ambite c’è il Barcellona: dopo l’annuncio di Messi su un addio imminente, il club catalano si sarebbe ritrovato con numerosi giocatori intenzionati a prendere la stessa direzione dell’argentino. Tra questi c’è Suarez, sempre più vicino alla Juventus, che però ha trovato un intoppo con la questione del mancato possesso del passaporto comunitario. Non è però l’unico che potrebbe approdare in Serie A. Anche Arturo Vidal può tornare nel Bel Paese, dove ad attenderlo c’è Antonio Conte, tra i suoi maggiori estimatori, con la sua Inter. I neroazzurri, che stanno vedendo sfumare il sogno Messi, hanno scelto l’ex bianconero per aggiungere un tassello alla rosa neroazzurra, dopo l’arrivo di Hakimi dal Borussia Dortmund. Intanto continuano le trattative per Kolarov e per Darmian, che potrebbe lasciare il Parma per vestire la maglia nerazzurra.

Asse Atalanta-Juventus: dopo Muratore, è in arrivo anche Romero

Tra i club più attivi sul fronte mercato c’è anche l’Atalanta, che ha di recente ceduto Castagne al Leicester. Il terzino belga è infatti passato alla corte di Brendan Rodgers per 25 milioni, firmando un contratto che lo lega alle Foxes fino al 2025. La stessa cifra è stata spesa per Romero, difensore di proprietà della Juventus reduce da un prestito al Genoa, che passerà alla Dea con la formula del prestito biennale con riscatto obbligatorio al raggiungimento di un determinato numero di presenze. I bergamaschi hanno già portato in neroazzurro un altro giocatore bianconero, passato però subito dal fronte entrate a quello uscite. Si tratta di Simone Muratore, centrocampista classe ’98 acquistato di recente per 8 milioni, che è però stato subito rigirato in prestito alla Reggiana in Serie B.

Gasperini intanto pensa anche al portiere. Con Gollini ancora fuori dai giochi, che probabilmente salterà l’inizio della stagione 2020-2021, il tecnico dell’Atalanta vuole trovare un sostituto degno, che possa essere sfruttato anche nel corso della stagione su altri fronti. Tra i profili che più piacciono ai bergamaschi c’è Meret del Napoli, che soffre la compresenza con Ospina. De Laurentiis non sembra intenzionato a lasciarlo partire, soprattutto se dovesse trattarsi di una cessione definitiva. C’è ancora molto di cui discutere tra le due parti chiamate in causa.

Serie A, il mercato delle altre

Continuano i giri di valzer tra i club di Serie A per arrivare pronti alla stagione 2020-2021, sempre più vicina. Il Milan ha aggiunto un altro tassello alla rosa di Pioli: è infatti arrivato Brahim Diaz, trequartista classe ’99 del Real Madrid che, dopo la firma del contratto ha raggiunto i compagni per il primo allenamento in squadra. La Roma è invece pronta a lasciar andare Juan Jesus, finito nel mirino del Genoa. I due club hanno già trovato l’accordo ma manca il consenso del giocatore per mandare l’affare in porto. Si avvicina intanto il rush finale per lo scambio col Napoli che farebbe approdare in giallorosso Milik, lasciando Under ai partenopei. Così facendo, i capitolini lascerebbero Dzeko libero di andare alla Juventus. Gli azzurri potrebbero perdere un altro giocatore: Ounas, che piace al Cagliari, ma che per ora resta in bilico. I 12 milioni richiesti potrebbero essere troppi.

Alex Meret
Alex Meret

5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Vegeta
Vegeta
19 giorni fa

Latalanta come il 90% delle squadre fa favori ai gobbi per potere avere il loro spazio…. è vergognoso pagare Romero più di 20 milioni….

tarzan_annoni
tarzan_annoni
19 giorni fa
Reply to  Vegeta

Sarà come dici tu…ma Romero ha giocato un campionato di buon livello. Che dire di Verdi, pagato 25, che ha disputato una stagione vergognosa?

Ultrà
Ultrà
19 giorni fa
Reply to  Vegeta

ahahah sono arrivati al 90 in vantaggio sul PSG…grazie ai gobbi…invece pagare Izzo 25 mln…è una rapina…

Last edited 19 giorni fa by Ultrà
tarzan_annoni
tarzan_annoni
19 giorni fa
Reply to  Vegeta

Aggiungo che “attaccare” l’Atalanta per screditare la loro programmazione, fa abbastanza ridere. Sopratutto se il paragone è fatto con la squadra di cairo.

Fabio (febius6)
Fabio (febius6)
19 giorni fa
Reply to  Vegeta

Sempre meglio della cairese che concede ogni stagione 6 punti ed eventuali passaggi del turno in Coppa Italia senza nemmeno ricevere contropartite…