Torino, piace Ferrari oltre ad Andersen: ma in difesa serve sfoltire - Toro.it

Torino, piace Ferrari oltre ad Andersen: ma in difesa serve sfoltire

di Francesco Vittonetto - 4 Settembre 2020

Calciomercato Torino / Non solo Andersen del Lione, in difesa piace anche Ferrari del Sassuolo: anche lui ha già lavorato con Giampaolo

Per Davide Vagnati il regista è la priorità, ma non per questo sta tralasciando gli altri fronti, che si apriranno non appena il Torino porterà a termine le numerose cessioni che si prospettano da qui alle prossime settimane. Tra i partenti ci sono certamente due centrali, Izzo e Lyanco. Per questo sono almeno due i nomi tenuti in grande considerazione dal ds granata – e da Giampaolo – per andare a rimpolpare quella zona di campo. Il primo è Joachim Andersen, classe 1996, ex Samp oggi al Lione. Il secondo è Gian Marco Ferrari, che gioca al Sassuolo ma anche lui è stato allenato dal tecnico di Giulianova al Doria, nella stagione 2017/2018.

In difesa si aspettano gli addii di Izzo e Lyanco

Ferrari ha qualche anno in più sulle gambe – è nato nel 1992 -, ma garantirebbe affidabilità a Giampaolo, che vuole calciatori già pronti a calarsi nella sua idea di calcio, soprattutto se arriveranno a preparazione inoltrata.

A tal proposito, in difesa, i movimenti del Torino non sembrano prossimi a mettersi in moto. Per Lyanco ci sono colloqui in corso con Bologna e Sporting Lisbona, al momento poco proficui, mentre Izzo piace a Lazio e Roma ma ancora non si registra la svolta.

Senza le cessioni, come detto, Vagnati non affonderà né per Andersen né per Ferrari. Intanto però i due nomi trovano posto nella lista degli obiettivi. Molto dietro al regista, che resta la priorità.

Ferrari
Gian Marco Ferrari of US Sassuolo looks on during the Coppa Italia football match between US Sassuolo and Spezia Calcio. US Sassuolo won 1-0 over Spezia Calcio.

2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
giotappo1971
giotappo1971
3 mesi fa

Infatti…pista senza senso

Ultrà
Ultrà
3 mesi fa

qualcuno ha già detto che Andersen è costato al Lione 30 mln…e guadagna 3 mln all’anno?