Djidji, affare in dirittura: il difensore è a Torino

di Valentino Della Casa - 16 Agosto 2018

Calciomercato / Djidji è a un passo dal Torino: gli ultimi contatti sono stati decisivi. Domani le visite e la firma sul contratto

Ora Koffi Djidji è davvero ad un passo dal Torino. E’ lui il difensore sul quale la dirigenza granata ha puntato per completare il reparto a disposizione di Mazzarri. I discorsi, portati avanti tanto ieri quanto nella mattinata di oggi, hanno condotto infatti alla fumata bianca. L’operazione è ormai in dirittura, tanto che il difensore (quasi) ex Nantes è già nel capoluogo piemontese, in attesa di svolgere le ultime formalità e diventare ufficialmente un giocatore del Toro. Domani sono in programma le visite mediche presso il Centro di Medicina dello Sport, poi arriverà la firma sul contratto. Giusto in tempo per la chiusura del calciomercato. Operazione, lo confermiamo, in prestito con diritto di riscatto fissato a 7 milioni.

Aggiornamento 15 agosto – Djidji verso il Torino: operazione da 7 milioni

Koffi Djidji è sempre più vicino al Torino. Gli intermediari tra il giocatore, il Toro e il Nantes, proprietario del cartellino, stanno infatti intensificando i contatti per portare il difensore ivoriano, ma con passaporto francese, alla corte di Walter Mazzarri. Intorno alle 19.00 è infatti cominciato un summit tra le parti per riuscire a chiudere. I francesi sono disposti a lasciarlo partire in prestito ma con un diritto di riscatto fissato a 7 milioni. Diritto, è bene sottolineare, e non obbligo. Parti molto vicine, trattativa che potrebbe portare presto a una fumata bianca.

11.00 – Calciomercato, pressing del Torino per Djidji del Nantes

Koffi Djidji del Nantes è l’alternativa a Jason Denayer (Manchester City) e Juan Jesus (Roma) per la retroguardia del Torino. Il calciomercato dei granata, a poco più di 48 dal termine, è clamorosamente ancora un cantiere aperto, e Walter Mazzarri, che aveva chiesto un difensore centrale, ancora aspetta un rinforzo in quel settore. Piace anche il giocatore ivoriano con passaporto francese (quindi comunitario) che, invece, ai tifosi del Nantes piace un po’ meno: alla notizia di un interessamento sui social network, infatti, molti sono stati i commenti dei tifosi francesi, che non appaiono così dispiaciuti per un’eventuale sua partenza. Ma questi commenti, si sa, lasciano il tempo che trovano: l’ambientamento di un giocatore dipende di squadra in squadra, e Petrachi è convinto di fare l’affare.

11.00 – Torino: per Djidji del Nantes offerta di prestito con diritto di riscatto

Come per tutti i giocatori stranieri che il Torino sta cercando, l’offerta per Djidji del Nantes sarà solo in prestito con diritto di riscatto: nessun’operazione a titolo definitivo, per delle scommesse che devono ancora dimostrare moltissimo. 25 anni, destro di piede (ma, come anche per Aina, gioca a sinistra senza alcun problema, anche da terzino), il difensore ivoriano fa della fisicità la sua arma migliore, con 184 cm per 78 kg. Chi lo conosce bene, riferisce però anche che sia da sgrezzare dal punto di vista tecnico, ed è anche per questo motivo che non ha incontrato spesso i favori dei tifosi del Nantes, nel quale milita da cinque anni. In questa stagione, appena cominciata, ha disputato una partita; in quella scorsa, della sua consacrazione, ne ha giocate 29 in campionato.

11.00 Calciomercato Djidji: il Nantes vuole 8 milioni

L’offerta di prestito con diritto di riscatto da parte del Torino è di un milione per il prestito e cinque per il diritto di riscatto: per un totale di 6 milioni di euro. Due in più ne vuole invece il Nantes, che avrebbe in verità preferito cedere Djidji a titolo definitivo. Si tratta, il Torino ha circa tre giorni per riuscire a portare a casa la trattativa.

più nuovi più vecchi
Notificami
castellini70
Utente
castellini70

ma non ci faranno sognare troppo?! ; )

io resto coi piedi per terra: niente abbonamento, niente payTV e piuttosto mi gioco i soldi a sanremo che darli al piccolo tirannosauro…

Dubbiosa
Utente
Dubbiosa

E’ Soriano, c’è un altro articolo

mick talbot
Utente
mick talbot

A 25 anni, comunque, non sgrezzi tecnicamente più nessuno.