Il direttore sportivo della Spal, Giorgio Zamuner, ha parlato del futuro di Demba Seck, attaccante classe 2001 che piace al Torino

Pietro Pellegri, come vi abbiamo ampiamente raccontato, è il principale obiettivo del Torino per rinforzare l’attacco, il dt Davide Vagnati sta però valutando anche delle piste alternative, tra queste c’è Demba Seck, attaccante classe 2001 di proprietà della Spal. Proprio del futuro di Seck ha parlato il ds del club di Ferrara, Giorgio Zamuner, in conferenza stampa: “Seck sicuramente ha attirato l’attenzione in serie A, il Torino è una delle squadre interessate ma ce ne sono anche altre. Il Toro, in questo momento, è però nelle condizioni di pensarci più seriamente rispetto ad altri che invece hanno fatto solo dei sondaggi ma di concreto non è ancora arrivato niente. A fronte di un’offerta importante possiamo pensare di fare un sacrificio”.

Urbano Cairo e Davide Vagnati
Urbano Cairo e Davide Vagnati
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 19-01-2022


17 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
5 mesi fa

Per quanto riguarda Pellegri scrivono, non so se sia vero o meno, che se tutto andasse bene il milan lo riscatterebbe, poi ce lo girerebbe in prestito per 18 mesi alla fine dei quali potremmo esercitare il diritto di riscatto. Se Juric fosse contento di averlo, la formula sarebbe perfetta.… Leggi il resto »

T9
T9
5 mesi fa
Reply to  ardi06

E no, cerca di non scordare che allo zerotreino psicoproblematico, tal XXXXXXX (non facciamo nomi per correttezza), i prestiti con opzione di riscatto non vanno bene. Non son da lui considerati programmazione.

odix77
odix77
5 mesi fa

ma io mi chiedo , ma prima di scrivere ogni tanto riflettete? quanti giocatori abbiamo della spal in rosa?diciamo ex spal fares (per altro profilo già visto da noi come interessamenti ben prima di vagnati)…. poi? scrivete : ma oltre la spal sa andare? solo quest’anno sono arrivate brekalo,praet,pjaca,warming,zima, mi… Leggi il resto »

rotor
rotor
5 mesi fa

Basta con gli ex Spal.il caso Fares plurirotto non ha insegnato niente,oggi inoltre si legge pure di Strefezza,un po’ di fantasia in piu’ sul calciomercato non e’ possibile ?

Parla Amrabat: “Juric? Un secondo padre, ma non l’ho sentito”

Pellegri, atteso l’ok del Monaco. Il Toro non vuole un altro Pobega-bis