Calciomercato / Incontro tra Empoli e Torino per definire le operazioni di Acquah e Krunic. Ancora manca l’intesa per il bosniaco, il ghanese in stand-by

Si scalda l’asse tra TorinoEmpoli di calciomercato, ma ancora non arriva la fumata bianca. Potrebbe, certo, arrivare molto presto, ma bisognerà ancora discutere per AcquahKrunic, due centrocampisti destinati a compiere rispettivamente i percorsi inversi: il ghanese in Toscana, il bosniaco in Piemonte. La situazione non è ingarbugliata, ma richiede tempo, anche perché l’Empoli ha dovuto parlare anche per altre situazioni, dopo la sconfitta rimediata in Coppa Italia che ha fatto suonare più di un campanello d’allarme alla formazione neopromossa in Serie A.

Calciomercato, Krunic-Torino: l’Empoli continua a tenere alto il prezzo

Prima di tutto, parliamo della possibilità di vedere Krunic al Toro. L’incontro di oggi tra Empoli e dirigenza granata ha portato a un nulla di fatto: il bosniaco, che ha già da tempo detto sì al Torino, aspetta che si accordino i due club. Cosa non capitata nemmeno oggi: il Toro continua sulla sua valutazione di circa 5 milioni di euro; 2,5 ne vorrebbe in più l’Empoli. Ed è qui che entra in gioco Acquah, per il quale occorre però parlare in maniera più chiara.

Acquah all’Empoli: la decisione è ancora attesa

Come anticipato nei giorni scorsi, Afriyie Acquah e l’Empoli sono vicinissimi a trovare un accordo, ma le indiscrezioni di Toro.it, poi confermate, parlano anche di un interessamento di Parma e Udinese. Proprio i due club stanno parlando con l’agente, il quale ascolta, pur avendo quasi del tutto definito proprio con l’Empoli. Se darà l’ok, allora potrà passare in Toscana. Con che valutazione? Se fosse confermata la cifra richiesta dal Torino, cioè di 2,5 milioni di euro, il gioco per Krunic sarebbe cosa fatta: 5 milioni + il ghanese, che finora è stato però trattato in maniera slegata. La sensazione? Il granata potrebbe arrivare prima alla corte di Andreazzoli che l’azzurro a quella di Mazzarri. Il mercato in entrata del Toro, in verità, potrebbe decollare solo negli ultimi due giorni.


34 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Giankjc (Gianky1969)
Giankjc (Gianky1969)
3 anni fa

Il cerchio si stringe e il frutto amaro di anni di affarismo compulsivo, senza alcuna strategia sportiva, sta per cadere a terra. Marcio.

thethaiman
thethaiman
3 anni fa

Di Marzio
“L’esterno difensivo classe 1996, arrivato in prestito con diritto di riscatto dal Chelsea, ha formalizzato il suo accordo con il Torino firmando proprio in questi minuti il contratto con la società granata.”

Mosca900
Mosca900
3 anni fa

Ola Aina a quanto pare non ha superato le visite mediche

Scin{Scin[Scin(Scin)]}
Scin{Scin[Scin(Scin)]}
3 anni fa
Reply to  Mosca900

Dimmi che è uno scherzo….

Scin{Scin[Scin(Scin)]}
Scin{Scin[Scin(Scin)]}
3 anni fa

Era troppo integro?

Mosca900
Mosca900
3 anni fa
Reply to  Mosca900

Probabilmente firmerà il contratto, e sarà ufficializzato, ma dovrà stare fermo ai box qualche settimana.

Torino, per Aramu ci sono Catania, Siena e Novara. Ma il caos in B rallenta il mercato

Asse Toro-Reims: arriva un giocatore in prova per la prima squadra