Gasperini: “Io al Toro? La vicenda si è già sgonfiata”

23
CAMPO, 2.12.17, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, Serie A, TORINO-ATALANTA, nella foto: Gian Piero Gasperini

Il tecnico dell’Atalanta ha parlato della possibilità di guidare il Toro in futuro

La situazione traballante della panchina di Sinisa Mihajlovic ha fatto sì che si accendessero di nuovo i riflettori sul tecnico che, prima dell’arrivo del serbo, sembrava il candidato più forte di Cairo e Petrachi per la panchina granata. Gasperini, che proprio sabato scorso con l’Atalanta ha incontrato sul suo cammino il Torino, punzecchiato sulla vicenda ha preferito glissare, facendo intendere che tutto ormai fa parte del passato. Lo ha fatto rispondendo ad una domanda alla vigilia della sfida di Europa League che vedrà i nerazzurri contro l’Olympique Lione in campo questa sera. “Io al Torino? La cosa si è già sgonfiata”, ha detto Gasperini, chiudendo a suo modo la vicenda che lo vedrebbe in futuro successore di Mihajlovic, nell’eventualità che la panchina del Toro rimanesse vacante.

Una situazione che comunque non si potrebbe risolvere nell’immediato, assolutamente diversa da quella che riguarda invece Walter Mazzarri, l’altro forte candidato.

23 Commenti

  1. Altro non poteva dire Gasperini. Qualunque sia il suo futuro. Dubito, però, che accetti. Come altri allenatori ambiziosi sposa un progetto non soltanto un biennio di stipendio, alto, assicurato. Sia lui che giampaolo o Maran o altri emergenti valutano i progetti delle società…….Longo, ad esempio, ha lasciato Novara per frosinone proprio perchè le ambizioni dei ciociari erano più interessanti.

  2. Dopo l’ennesimo dequalificante scambio dialettico di ieri con l’utente @mandrognosenzaportafoglio, farcito di insulti assortiti, ho deciso di fare un passo indietro e di non commentare più gli articoli di Toro.it. Ho sbagliato a non farlo prima; non ho reso giustizia alla mia intelligenza e alla mia etica. Chiedo scusa a tutti coloro che siano sentiti offesi dai miei commenti. Non importa se la mia maleducazione sia stata una conseguenza di una provocazione: è comunque sbagliato e deprecabile alzare i toni e/o trascendere per argomenti che dovrebbero essere fonte di svago e distrazione.
    Spero che questo mio gesto possa essere un esempio utile per migliorare il clima della community e restituire dei toni più pacati.
    Approfitto di questo post per augurare a tutti i fratelli granata i migliori auguri di Buon Natale e di un felice anno nuovo (speriamo in Europa per il nostro Toro).

    • Lovi non farlo…spesso e volentieri ci siamo beccati ma ti rispetto e apprezzo le tue competenze.discutere porta spesso ad avere contrapposizioni ideologiche.fa parte del gioco.siamo tutti tifosi del toro peró…

    • potrei dirti che fai la scelta giusta a non commentare piu su queste pagine. potrei dirti , tirandoti una frecciatina, che nessuno ,o almeno io, sentirebbe la tua mancanza. potrei dirti che magari ti ripresenteresti con un nuovo nick come tanti qui dentro. Ti dico invece che ogni volta che vedo quel cazzo di dylan dog mi viene comunque da leggere quello che c’è scritto vicino. perchè nel bene o nel male qualche spu(n)to interessante lo tiri fuori. sempre. e che a volte quando smetti di litigare con qualcuno… magari per tanto tempo… beh è proprio in quel momento che ne senti la mancanza. Turati il naso e continua a scrivere. Perchè un Toro vero sbuffa, scalcia, abbassa la testa, CARICA e poi incorna. e tu questo lo sai bene che significa. ovviamente ricambio gli auguri.

    • Non conosco la discussione in questione, ma secondo me sbagli a mollare. I tuoi commenti da bastian-cuntrari sono sempre interessanti e dall’altra parte ci saranno sempre utenti da 100 commenti al giorno che cercano un po’ di attenzione non avendo altro da fare. Resta e fottitene.

    • Alberto non farlo.
      Sarebbe darla vinta a chi, alla fin fine, fa il gioco sporco per Cairo cercando il capro espiatorio in quel tecnico che definisce razzista ma a cui si rivolge chiamandolo “zin.ga.ro di mer.da”.
      Questa è la cifra, come puoi accettare perciò di non scrivere per opinioni di questi elementi?
      Hai ragione sugli insulti per principio.
      Ma ripeto che sarebbe un grosso regalo a chi cerca il pensiero unico, quello di chi tiene in ostaggio il Toro.
      Suvvia ripensaci.

      Quanto a Gasp….se volevate una conferma di come non ci possa soffrire basta leggere bene questa dichiarazione….meglio così!!!!

    • Leggo solo ora, Alberto. Inutile dirti che mi dispiace. Sai perfettamente che eri uno dei pochi motivi per i quali ancora leggevo i commenti ogni tanto. È altrettanto vero che di fronte all’ignoranza e all’aggressività gratuita di certi elementi non hai molte alternative….. O ti abbassi al loro livello o fai un passo indietro. Dal momento che lo spirito di un forum come questo dovrebbe prevedere toni anche accesi ma senza degenerare in insulti e minacce, non posso che applaudire la tua scelta. Per quanto mi riguarda, è diverso tempo che mi sono defilato. Spiace solo che chi gestisce il sito non faccia opera di controllo e mediazione sui post, come succedeva un tempo

  3. Ciampornie in lutto per questa orrenda notizia. Ci vuole proprio gasperini per dare il colpo di grazia al Toro e portare in trionfo il torello fc. Ma tranquillo gasp hai ancora tempo per decidere, il pves ti aspetta a braccia aperte.

  4. E cosa doveva dire alla vigilia di una sfida europea nel bel mezzo del campionato con un collega tuttora in sella al toro????!!!certo….ne stiamo parlando???fa melina come tutti dicendo l ovvio piu ovvio.cmq incrocio tutte le dita che ho ,piedi compresi.porterebbe quell entusiasmo e quel modo di lavorare che ci manca da 2 anni.basta poco a questa squadra per poter veramente ambire per un posto in europa league.

  5. Beh …se dopo Lazio e Napoli saremo 14○ dietro a Cagliari e Udinese non penso che si aspetti fino a giugno per cambiare il mister ; e nel caso non arriverebbe ne Gaspe ne Mazzarri. Penso che sarà un low cost per andare fino a giugno!

  6. Ricordo che Gasperini non venne al toro solo perché alcuni tifosi si ribellarono perché era gobbo. Ed era.nata una quasi protesta..

    Oggi secondo il mio umile parere l’allenatore che mi piace di più è Giampaolo ed è l’unico che potrebbe fare un bel lavoro .

    Sinisa se stecca le prossime due è fuori..