Calciomercato Torino / In estate sono arrivate solo offerte dalla C ed è rimasto, con un proposta dalla cadetteria Gemello può essere ceduto

Luce Gemello è il terzo portiere del Torino, la scorsa stagione ha esordito in Serie A giocando contro la Fiorentina e guadagnandosi anche i complimenti per le belle parate fatte. Quello è stato però il suo unico gettone nel massimo campionato e in estate ci si aspettava di vederlo partire in prestito per accumulare maggiore esperienza e ritornare da giocatore più maturo. Tuttavia il trasferimento non è arrivato e il 22enne italiano ha finito per rimanere sotto la Mole a fare, ancora una volta, da terzo portiere per i granata. Il motivo del mancato trasferimento è stato esposto dal dt granata Davide Vagnati che, a fine mercato, ha parlato in conferenza stampa spiegando che il giovane portiere non è partito perché non sono arrivate richieste dalla Serie B.

Calciomercato Torino: Gemello può partire a gennaio

“Gemello è un ragazzo che io stimo veramente tanto, se avesse avuto una richiesta in serie B lo avremmo lasciato andare. In serie C sappiamo già cosa sa fare, in una categoria superiore avremo fatto dalle valutazioni diverse” aveva dichiarato Vagnati. Le uniche richieste pervenute per Gemello erano infatti dalla Serie C.

Anche se Gemello non è ancora partito non è troppo tardi, il mercato estivo si è chiuso, certo, ma tra pochi mesi si aprirà la sessione di calciomercato invernale che vedrà i granata impegnati a cercare i rinforzi chiesti da Juric, ovviamente tra questi ci sarà Dennis Praet che il Toro proverà in tutti i modi a prendere. Oltre a cercare di rinforzare la squadra quindi Vagnati cercherà anche di trovare una squadra di Serie B dove mandare Luce Gemello in modo che giochi e faccia esperienza in un campionato comunque non semplice come la Serie B.

Luca Gemello
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 25-09-2022


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
2 mesi fa

Un vero peccato per questo ragazzo

giogranata
giogranata
2 mesi fa

Gemello non aveva tutti i torti a cercare di trovare spazio in una squadra di serie B. La Lega Pro gli andava stretta anche se, vedendo il corso degli eventi, magari una squadra che lottasse per il vertice, poteva considerarla come sua squadra dove fare esperienza. Vero è che a… Leggi il resto »

granatadellabassa
granatadellabassa
2 mesi fa

Sbagliato non accettare le offerte dalla serie C. Ovvio che sarebbe meglio vederlo in B ma in mancanza bisogna comunque farlo giocare sennò cade nel dimenticatoio. E non matura esperienza.

Aina, Djidji e non solo: i calciatori in scadenza nel 2023, la situazione

Bayeye in A non trova spazio: il Toro valuta il prestito a gennaio