Calciomercato Torino, i giocatori in prestito nel 2020 2021

Toro, il bilancio del mercato dei prestiti: la maggioranza giocherà in Serie C

di Veronica Guariso - 10 Ottobre 2020

Calciomercato Torino / Sono diversi i giocatori che hanno lasciato il club granata: tra i prestiti, in 3 sono andati all’estero, e 2 in Serie B

Il calciomercato si è chiuso lo scorso 5 ottobre con l’arrivo di Bonazzoli e Gojak. Nonostante il numero ridotto di acquisti (7 in totale), i granata hanno tentato di risolvere alcune situazioni in sospeso da qualche tempo. Hanno infatti assunto una certa rilevanza le cessioni di giocatori di proprietà, mandati in prestito in passato per accumulare esperienza e crescere. Tra questi non possono di certo mancare alcuni giovani del vivaio come Zaccagno, fuori dalla Primavera granata dal 2016, che è approdato alla Cremonese a titolo definitivo assieme a Fiordaliso. La stessa situazione di è verificata con Candellone che, dal Pordenone è passato al Napoli, venendo poi rigirato in prestito al Bari.

Calciomercato Toro: Aina, Damascan e Boyé all’estero

Se sono in molti ad essere andati via a titolo definitivo, in tanti hanno invece lasciato nuovamente Torino per l’ennesima parentesi a titolo temporaneo. Tra i big, c’è Ola Aina, approdato al Fulham con la formula del prestito oneroso a 2,5 milioni con diritto di riscatto fissato a 12,5. Non è però l’unico. Come lui, anche Damascan è rimasto fuori dall’Italia, approdando al RKC Waalwijk dal Fortuna Sittard. Ultimo ma non meno importante Lucas Boyé che è passato dal Reading all’Elche. In totale sono quindi 3 i tesserati granata temporaneamente all’estero. Vagnati è poi riuscito a piazzarne 2 in Serie A, entrambi in club neopromossi. Il primo è Iago Falque, che non ha convinto Giampaolo al rientro dal Genoa, venendo spedito al Benevento; il secondo è invece Djidji che è finito al Crotone.

Vagnati ha rifornito la Serie C con il prestito di 5 giocatori granata

Scendendo di categoria e passando alle serie cadette aumentano i trasferimenti. La Serie B si è arricchita con 2 nuovi profili provenienti dal Torino. Ben Kone ha infatti scelto di proseguire la sua avventura con il Cosenza, influenzata al primo anno da un brutto infortunio. Anche Ibrahimi è approdato nella serie cadetta, ma all’Ascoli, allenato da Paolo Zanetti.

Per quanto riguarda la Serie C, il Toro ne ha lasciati andare diversi a titolo temporaneo: Enrici dalla Primavera alla Sambenedettese, Gemello al Renate, Onisa alla Cavese, Sportelli all’Arezzo e Rauti, tornato dal Monza, al Palermo, per un totale di 5 profili.

Nicola Rauti Primavera Torino
Nicola Rauti Primavera Torino

1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
maximedv
maximedv
17 giorni fa

Praticamente dei prestiti nessuno tornerà a Torino per giocare. Quelli in lega Pro lì rimarranno probabilmente. In serie B quest’anno solo due giocatori, che non penso giocheranno nemmeno tanto