Dopo il derby arriva il riscatto con Sassuolo ed Empoli: Ichazo vuole una chance e punta al rinnovo del contratto in scadenza nel 2019

Tre presenze in campionato e una in Coppa Italia con 2 gol (entrambi in Serie A) incassati: questo il bottino di Salvador Ichazo in questa stagione. Un rendimento non certo esaltante per il portiere che ha però più di un’attenuante: prima su tutte la difficoltà di ritagliarsi un posto in una squadra che vede titolare un portiere come Sirigu. Tuttavia, quando è stato chiamato in causa ha saputo sfruttare le occasioni avute, nonostante l’errore nel derby. E adesso il portiere, che ha il contratto in scadenza nel 2019, si gioca le possibilità di un rinnovo col Torino puntando così a proseguire la sua strada in granata.

Ichazo, dopo il derby il riscatto con il Sassuolo

Quell’uscita nel derby che regala, in collaborazione con il retropassaggio scriteriato di Zaza, il rigore vittoria a Ronaldo non ha certo contribuito a rendere facile la strada di Ichazo che, tuttavia, si è prontamente riscattato. Dopo aver pagato lo scotto di mesi di panchine contro i bianconeri, contro il Sassuolo ha disputato una buona partita risultando alla fine uno dei migliori in campo. Coraggioso nelle uscite, attentissimo, è protagonista di alcuni salvataggi di pregio con cui ha saputo rifarsi immediatamente e prova ne è l’ottima parata sulla rovesciata di Matri. Una prova che gli ha permesso di mettersi in mostra agli occhi dei tifosi e, soprattutto, di Mazzarri e della società. Il modo migliore per giocarsi a sua permanenza al Toro.

Ichazo, contratto in scadenza nel 2019: rinnovo nel mirino

Dopo le tre partite disputate in campionato (Juventus, Sassuolo, Empoli), il rientro di Sirigu ha costretto Ichazo a riaccomodarsi in panchina. Uno stop che, tuttavia, non impedirà al giocatore e alla società di pensare al futuro del portiere. L’uruguaiano ha infatti il contratto in scadenza a fine 2019 ma vista la crescita del giocatore Cairo e Petrachi, così come lo stesso Mazzarri, potrebbero cominciare a pensare seriamente ad un rinnovo di contratto. E proprio in questa direzione, l’eventuale chiamata in causa da parte del tecnico in Coppa Italia, nella sfida contro la Fiorentina, potrebbe già essere determinante. Fin ora Ichazo ha prontamente risposto a tutte le chiamate: il futuro potrebbe ancora tingersi di granata.


9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
maugiord
maugiord
2 anni fa

…e certo, continuiamo a dire che ha fatto un errore lui, nel derby…continuiamo a fare finta che se non fosse entrato bene in partita ne avremmo prese almeno un altro paio…. Cosa c’entra lui se Zaza ha fatto una minchiata cosmica???

tore110
tore110
2 anni fa

Tutto sommato pare essere un buon secondo , ma … Milincovic Savic ?

ale_maroon79
ale_maroon79
2 anni fa
Reply to  tore110

Come secondo meglio Ichazo…Meno “personaggio” e più portiere.
Se va male la stagione con la Spal (e cosi pare finora), Milinkovic-Savic potrebbe fare le valigie definitivamente a giugno.

Robin
Robin
2 anni fa
Reply to  ale_maroon79

D’accordo con te…

GranataDentro
GranataDentro
2 anni fa
Reply to  ale_maroon79

Milincovic è giovane e secondo me ha dei mezzi fisici notevoli. Per ora troppo personaggio e farfallone. Ma prima di gettarlo a mare lo si presta ancora.

Robin
Robin
2 anni fa
Reply to  GranataDentro

Secondo me Milinkovic Savic è un flop, mi sbaglierò ma già al suo.arrivo lo battezzai come portiere da hockey, purtroppo il portiere al contrario degli altri ruoli lo si vede subito nei fondamentali quel che vale…

tarzan_annoni
tarzan_annoni
2 anni fa
Reply to  tore110

La Spal ha quasi preso Viviano…ne gomis ne vania danno certezze.

Robin
Robin
2 anni fa

Contento per lui e non solo per dimostrare che gli spalam3rda non sanno solo offendere i giocatori granata non eccelsi.

Djidji, da sorpresa a certezza: ora si pensa al riscatto

Toro, dilemma Bremer: per Mazzarri è l’ultima scelta. E il mercato chiama