Calciomercato Torino, Izzo: l'Inter su Kumbulla ma la permenza è difficile

L’Inter accelera per Kumbulla ma non molla Izzo: l’addio al Toro resta probabile

di Andrea Piva - 28 Aprile 2020

Calciomercato Torino / Izzo non sembra più essere una priorità per l’Inter ma la trattativa con i nerazzurri resta comunque viva

Ci sarà il Torino, l’Inter o un’altra squadra nel futuro di Armando Izzo? Difficile rispondere ora a questa domanda, anche se con il passare dei giorni una permanenza in granata del difensore appare sempre più difficile. Insieme al compagno di reparto Nicolas Nkoulou, il numero 5 potrebbe essere infatti il sacrificato per rimettere in ordine il bilancio ma anche per reperire i fondi per la prossima campagna acquisti. Antonio Conte lo apprezza e lo accoglierebbe volentieri in nerazzurro ma, negli ultimi giorni, sembra che l’ad Giuseppe Marotta abbia individuato un altro giocatore come rinforzo priorità per la difesa: Marash Kumbulla del Verona.

Calciomercato Inter: Kumbulla la priorità, ma se parte Godin…

Il centrale albanese rispetto a Izzo a otto anni in meno (ne ha compiuti 20 lo scorso febbraio, contro i 28 del calciatore granata) e molti più margini di crescita. Finora uno dei grandi protagonisti dell’ottimo campionato della squadra veneta, autentica rivelazione di questa serie A, tanto che l’Inter sta ora provando ad arrivare a un accordo per anticipare la concorrenza, in particolare quella del Napoli. Ma questo non significa affatto che i nerazzurri si siano dimenticati di Izzo, anche perché il futuro di Diego Godin appare sempre più lontano da Milano.

Calciomercato Torino: Izzo può portare in granata Pinamonti e Gagliardini

La trattativa tra Inter e Torino per Armando Izzo, che potrebbe anche coinvolgere giocatori come Andrea Pinamonti e Roberto Gagliardini (che farebbero il percorso inverso rispetto al difensore), finora non è ancora entrata nel vivo, ma è stata abbozzata tramite i primi sondaggi e richieste di informazioni. Le due società ora non hanno fretta di accelerare (a differenza di quanto sta avvenendo per Giacomo Bonaventura) ma i discorsi potrebbero proseguire nelle prossime settimane, quanto anche il futuro di Godin, oltre a quello del campionato in corso, sarà più chiaro.

Armando Izzo, Torino
Armando Izzo, Torino