Calciomercato Torino / Izzo pronto a trasferirsi in Sardegna ma il Cagliari deve prima cedere Ceppitelli per fargli posto

Armando Izzo è sempre più vicino al Cagliari. Dopo aver rifiutato in estate il trasferimento in Sardegna, il difensore ha ora accettato la proposta dei rossoblù: decisiva la presenza in panchina di Walter Mazzarri, allenatore a cui è molto legato dai tempi del Napoli e con cui si è espresso ai suoi massimi livelli al Torino. Tutto fatto quindi per il passaggio di Izzo al Cagliari? No, perché il club sardo deve prima cedere Luca Ceppitelli e solo in caso di partenza del centrale proverà poi a chiudere per l’arrivo del centrale napoletano.

Calciomercato Torino: per Izzo la Salernitana si defila

Nel frattempo dalla corsa per Izzo si è defilata la Salernitana, che ha ufficializzato l’arrivo in prestito dalla Juventus di Radu Dragusin (nella prima parte di stagione ha giocato con la maglia della Sampdoria). Il club campano è sempre stato sullo sfondo nella trattativa e non è mai riuscito a convincere il difensore ad accettare il trasferimento alla corte di Stefano Colantuono.

Armando Izzo
Armando Izzo
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 31-01-2022


27 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Mingo76
Mingo76
3 mesi fa

Izzo vs Juric *Con Mazzarri era inamovibile *È sempre stato tra i migliori giocatori del Toro *Fino a poco tempo fa lo cercavano diverse squadre e il suo cartellino era valutato 25mln *Quando chiamato in causa ha sempre offerto buone prestazioni Ecc Ma da quando c’è Juric è sparito dalla… Leggi il resto »

maximedv
maximedv
3 mesi fa

Izzo è un po’ un mistero per me. Deve avere davvero una testa un po’ bacata o ci deve essere altro dietro, perchè, dopo Bremer, per me è il miglior difensore che abbiamo

Jones
Jones
3 mesi fa

il Cadige che era interessato a Zazza ha venduto un attaccante,chissà li il mercato chiude a mezzanotte

torofab
torofab
3 mesi fa
Reply to  Jones

son andati tutti al mare gli altri, Baselli, Izzo, Verdi…magari ZZ non vuole essere da meno.

Torino-Spal: si prova a chiudere per Seck

Millico può lasciare il Cosenza: si valuta un altro prestito per l’attaccante