Calciomercato Torino / Joao Pedro è uno dei nomi più caldi di questo mercato, piace ai granata, ma su di lui c’è anche il Monza

Dopo la retrocessione del Cagliari è iniziata la corsa da parte delle altre squadre per cercare di portar via ai Sardi i loro giocatori più importanti. Uno di questi e sicuramente Joao Pedro che fa gola a molte squadre. Le più interessate sono sicuramente il Torino, che già in passato aveva provato ripetutamente a portare sotto la Mole il numero 10 della squadra sarda, e il neopromosso Monza che sta cercando di fare mercato con l’obbiettivo di rimanere in Serie A. Da valutare vi sono diversi aspetti. Intanto bisogna considerare che il Cagliari ha bisogno di soldi e ha bisogno di cedere il giocatore in fretta per questioni di liquidità, inoltre il contratto del giocatore scadrà nel 2023 e perciò il costo del giocatore dovrebbe essere ridotto rispetto a ciò che i sardi avevano chiesto nelle scorse finestre di mercato. Purtroppo tra il Torino e la squadra sarda c’è ancora distanza riguardo al valore del cartellino del giocatore.

Il Monza offre di più ma la decisione spetta al giocatore

Il Monza di Silvio Berlusconi fino ad ora sembra essere in vantaggio, infatti nonostante sia una squadra neopromossa è disposta ad offrire più soldi al Cagliari per assicurarsi le prestazioni dell’italo-brasiliano. Certo bisogna tenere conto anche della volontà del giocatore. Sicuramente entrambi i progetti sono ambiziosi, quello del Torino certamente ha un buon vantaggio grazie all’ottima stagione passata e all’obiettivo che si è prefissato: raggiungere una coppa europea. Il Monza invece punta alla salvezza nel primo anno di Serie A e poi nelle stagioni successive cercherà di scalare la classifica. Quindi se da una parte il Monza è disposto ad offrire più milioni al Cagliari dall’altra parte c’è la volontà del giocatore che è più sbilanciata verso i granata. Il Toro potrebbe quindi riuscire a portarsi a casa il numero 10 dei sardi grazie proprio alla sua volontà di vestire la maglia granata.

Joao Pedro può ricoprire diversi ruoli

Sono ben due i ruoli che Joao Pedro può ricoprire e questo fa gola a Juric che potrebbe usare il giocatore in posizioni differenti in base al bisogno di quel momento o al tipo di partita. L’italo-brasiliano potrebbe arrivare sia come nuovo attaccante al posto di Belotti e quindi essere schierato come prima punta, relegando in panchina Sanabria e Pellegri e cancellando l’acquisto di Dovbyk, sia come trequartista, dove prima giocava Brekalo, stando alle spalle della prima punta. In ogni caso con i suoi 13 gol e 4 assist ha cercato con tutte le sue forze di salvare il Cagliari, e potrebbe essere proprio quello che è mancato ai granata in questa stagione: la punta da doppia cifra.

Joao Pedro, Cagliari
Joao Pedro, Cagliari
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 21-06-2022


78 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
Scimmionelli
5 mesi fa

Oggi comunque secondo TorinoGranata su Giuanin Pedro c’erano pure gli arabi. Al prossimo giro, pure Cinesi e Giapponesi (oltre naturalmente il Monza che e’ su tutti, tra un po’ compra pure me)

Scimmionelli
Scimmionelli
5 mesi fa

Per la serie #vuoimicafallire, ci sono otto squadre di B a rischio iscrizione (Cagliari compreso): ho come l’impressione che tempo qualche settimana, Giuanin Pedro, Cragno, etc li si prende a parametro zero da svincolati…

Scimmionelli
Scimmionelli
5 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

Fonte; CorSport

odix77
odix77
5 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

dubito che il cagliari possa essere a rischio iscrizione considerando che penso esista ancora il paracvadute per quelli che scendono dalla A no? in piu venderà xxxx giocatori.

Scimmionelli
Scimmionelli
5 mesi fa
Reply to  odix77

In realta’ secondo l’articolo di CorSport (puoi cercarlo) le piu’ inguaiate sarebbero proprio le 3 neoretrocesse (Cagliari, Genoa e Venezia). E potrebbe essere vero: vendere i giocatori migliori e con ingaggio piu’ alto di per se’ non basta. Se (ad esempio) li hai comprati a 10 e li rivendi a… Leggi il resto »

giorgione
giorgione
5 mesi fa

Noi li seguiamo tutti ma da lontano. Siamo timidi

Calciomercato Torino: per Praet si punta a un nuovo prestito

Calciomercato Torino, dal Pordenone arriva Okoro