Il 3-0 che il Torino ha rifilato ai campioni di Turchia è un segnale sulle potenzialità della squadra, che deve però essere completata

nostro inviato – Contro l’Eintracht Francoforte, comprensibilmente visto che il ritiro era iniziato da pochi giorni, il Torino era apparso spento, contro il Mlada Boleslav aveva sì vinto ma non convinto pienamente. Alla terza amichevole, dopo due settimane piene di preparazione estiva, la squadra granata ha invece vinto e convinto, battendo 3-0 una squadra come il Trabzonspor che si è da poco laureata campione di Turchia e dovrà giocare i preliminari di Champions League. Juric ha così mandato, non a parole ma con i fatti, un messaggio chiaro a Cairo e Vagnati: questa squadra può dare soddisfazioni, può andare anche oltre alle sue potenzialità ma per poter davvero ambire a traguardi ha bisogno di rinforzi.

Calciomercato Torino: i rinforzi che servono

Centrocampo e trequarti sono i due reparti che hanno più bisogno di innesti, anche solo per una questione numerica: Lukic e Ricci sono una garanzia, ma mancano le alternative. Radonjic sta convincendo sempre di più, così come Seck, ma anche in questo caso per puntare all’Europa servono altri titolari di qualità, Juric ha ieri avanzato Segre, dopo aver giocato per 80 minuti con Linetty centravanti. La difesa è il reparto più completo, Zima contro il Trabzonspor è stato protagonista di un’ottima prestazione in marcatura su Cornelius ma il sostituto di Bremer è una priorità: lo stesso Juric, già negli scorsi mesi, aveva spiegato che avrebbe voluto un difensore forte in caso di partenza del brasiliano.

Tocca a Cairo e Vagnati ascoltare Juric

A Kitzbühel ad assistente all’amichevole contro la formazione turca non c’erano né Cairo né Vagnati, un confronto diretto tra allenatore, presidente e direttore tecnico non c’è quindi potuto essere, ma le richieste del tecnico sono ben note a tutti: la brillante prestazione contro il Trabzonspor è un segnale di quello che potrebbe diventare questa squadra se venissero accolte.

Juric e Cairo
Juric e Cairo
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 24-07-2022


183 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Fedelegranata
Fedelegranata
20 giorni fa

Prendilo a schiaffi, le parole le fa gia lui solo quelle.Ridicolo. Pagliaccio inutile.Sa solo prendere x i fondelli e intascare i soldi e se spende spende male perche e contornato da incapaci.Vailati in primis.

odix77
odix77
21 giorni fa

come non erano scarsi e boliti e da serie C si va in B diretti alla prima amichevole non sono diventati fenomeni dop oil 3-0 di un’amichevole estiva in cui le prepararazioni sono a vari livelli…. certo si possono anche prednere spunti positivi o negativi ma niente di piu….il Toro… Leggi il resto »

Troposfera Granata
Troposfera Granata
21 giorni fa

Attaccarsi al fatto che addirittura Baselli non faccia più parte dell’organico è pura malafede. Abbiamo tutti salutato con gioia la sua partenza, come quella di Rincon. Quanto ad Ansaldi, con tutto che per me è il miglior giocatore del Toro degli ultimi anni e che gli sono grato per il… Leggi il resto »

Giontonygranata
Giontonygranata
21 giorni fa

Molto meglio Vanja e Berish. Sì sì, certo. C’era la Nation League di volley la scorsa settimana. Forse è lo sport che fa per te.

odix77
odix77
21 giorni fa

è innegabile che l’ultimo sirigu da noi sia stato palesemente disastroso per motivi molto probabilmentre extracalcistici…. per altro giocatore di assoluto livello non senza lacune : le uscite non le ha mai sapute fare neanche il primo anno….ora quindi se si valuta l’ultimo sirigu e non il primo approdato al… Leggi il resto »

Troposfera Granata
Troposfera Granata
21 giorni fa

Giontony, potresti argomentare nel merito? Ti ricordi le incredibili cappelle di Sirigu nell’ultimo anno? Sì o no? Gol a raffica presi sul primo palo, tuffi al rallentatore, lo scaszo che trasmetteva ai compagni della difesa? Se ti trinceri dietro battutine, sinceramente fai la figura di chi non sa che cosa… Leggi il resto »

Calciomercato Torino, per Djuricic è duello a distanza con la Salernitana

Calciomercato Torino, ufficiale: Savini in prestito al Gelbison