Calciomercato Torino / Marash Kumbulla non gioca nella Roma di Mourinho: Juric lo aspetta in granata, ma il Toro deve cedere Izzo

L’incastro arriva da lontano, da quando Ivan Juric, a Verona, decise di puntare a sorpresa su un ragazzino della Primavera. La rincorsa di Marash Kumbulla è iniziata nell’estate del 2019, quando l’Hellas preparava la Serie A da neopromossa. C’era un pizzico di follia, in quella scelta: non era solo, però, la risposta alla necessità di fare il massimo con risorse scarse, perché Juric in Kumbulla vedeva talento, e tanto. Così arriviamo all’incastro di cui sopra. Nel frattempo l’albanese è andato alla Roma, con Mourinho – che non lo stima particolarmente – gioca poco ed è finito ai margini del progetto. Ivan sarebbe ben felice di riprenderselo, questa volta al Torino.

La trattativa che ha in mente il Torino

E’ tutto apparecchiato, insomma. Manca solo una quadratura economica, perché i giallorossi hanno acquistato Kumbulla poco più di un anno fa, investendo 2 milioni di prestito oneroso più 13,5 di riscatto obbligatorio e i prestiti di tre giovani. Non proprio spiccioli. Il direttore dell’area tecnica del Torino, Vagnati, farà un tentativo, partendo da un prestito con diritto di riscatto. Per raggiungere un accordo occorrerà, certamente, valutare il calciatore tra i 10 e i 15 milioni. D’altronde è un classe 2000 che ha dimostrato ampi margini di miglioramento.

Kumbulla solo se parte Izzo?

I club ne parleranno nel mese e mezzo che manca a gennaio. Con una postilla: al Toro servirà cedere almeno Armando Izzo (se non anche Zima in prestito), prima di inserire in rosa un centrale del calibro di Kumbulla. Del campano se n’era parlato in estate per il Cagliari, una pista che si è rafforzata dopo l’arrivo di Mazzarri in Sardegna. Un altro incastro da far girare.

Marash Kumbulla
Marash Kumbulla
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 13-11-2021


16 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
14 giorni fa

Manco Juric camminasse sull’acqua. Se sono pippe, pippe rimangono, mica sono come il rospo della fiaba. Gigi, Rodrigo, verdi, zaza, rincon, baselli, non li ha rilanciati, strano.

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
14 giorni fa

Opps, Aina rilanciato indietro in England.

maximedv
maximedv
14 giorni fa

Minc… Appena si è accennato di passaggio al Toro si è infortunato! 😂😂

Casao92
Casao92
14 giorni fa

Abbiamo 6 centrali. Per 3 ruoli bastano. Forse servirebbe un regista?

corrado
corrado
14 giorni fa
Reply to  Casao92

Il nostro regista oggi è chiaramente Lukic. Era stato preso da ragazzino proprio per fare quel ruolo e finalmente lo sta ricoprendo con continuità. Gioca a uno-due tocchi, è al centro della manovra, quando c’è da menare mena. Certo, tende a fare il compitino e non ha la personalità dei… Leggi il resto »

Casao92
Casao92
14 giorni fa
Reply to  corrado

Buonasera. Il Verona lo scorso anno aveva 2 registi.

ale_maroon79
ale_maroon79
14 giorni fa
Reply to  Casao92

Izzo è praticamente un separato in casa in attesa di andarsene, quindi di fatto sono cinque.

Rincon, a gennaio derby di Genova: il Toro prova a piazzarlo

Verdi in uscita: il Toro lo offre in Serie A