Maria Pereira, agente per l’Italia di Lucas Verissimo, conferma la trattativa con il Torino: “È un giocatore molto affidabile. Per il Santos vale 10 milioni. Lazio? Aspettiamo novità anche da loro”

Lucas Verissimo è un obiettivo di calciomercato del Torino. Il difensore 22enne del Santos è stato osservato negli scorsi mesi, e ora la dirigenza granata vorrebbe riuscire a portarlo in Europa, per farlo allenare alla corte di Mazzarri. L’altra società interessata, ma in posizione inferiore rispetto al Toro, è la Lazio, come conferma anche l’agente per l’Italia di Verissimo, Maria pereira. “È pura forza fisica” dice l’agente di Verissimo, “ha 22 anni, è alto 1,89 metri, ed è il difensore centrale del Santos. Nonostante la giovane età, mostra esperienza e maturità, ed è protno a giocare nel calcio europeo“, continua Pereira, sponsorizzando il giocatore.

Calciomercato Torino, Verissimo: “Ci vogliono 10 milioni”

Il problema, ha confemato l’agente ai microfoni di Lazio Channel, è il cartellino: “Il suo valore è intorno ai 10 milioni di euro, ma chi lo compra fa un affare. I dirigenti del Torino? Sì, li ho sentiti. Aspettiamo novità anche dalla Lazio“, dice su Verissimo (leggi anche: la scheda sul giocatore obiettivo del Toro), confermando di fatto la trattativa di calciomercato in essere, in questo momento. Il Toro, però, vorrebbe andare non oltre i 6,5 milioni, giudicati un compenso equo per un giocatore tutto da scoprire. Il problema è la gestione del cartellino, che appartiene a un fondo comune a più agenti, i quali, per altro, rischiano di sovrapporsi nelle trattative per la firma del contratto. La trattativa, insomma, prosegue, con tutte le cautele del caso. Ma il Torino è deciso a chiudere per Verissimo. Alle sue condizioni.


34 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Cla79
Cla79
3 anni fa

Miva ciao, io al Toro sto molto vicino, per me è un qualcosa di viscerale al quale lego anche alcune vicende familiari che mi hanno portato ad ‘usare’ la nostra amata squadra come veicolo di riavvicinamento ad un familiare a me molto caro che ha passato dei brutti momenti nella… Leggi il resto »

michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
3 anni fa

Comunque grazie Cla per la vicinanza. Più che stare vicini a me è importante stare vicini al toro più che mai. Un forte abbraccio. Mi raccomando non interloquire con quel personaggio. Fai il suo gioco. È da 5 anni che si comporta così. Arriva il tempo che sbrocca e per… Leggi il resto »

michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
3 anni fa

Cla lascia perdere non parlare con certa gente è l’unico modo. A me non interessa ciò che dice e vomita nei miei riguardi.

L’esordio da predestinato, l’interesse dell’Arsenal: alla scoperta di Barkok, talento che piace al Torino

Il Celta Vigo al Torino: Boyé solo con lo sconto. L’argentino rischia il taglio