La trattativa per far tornare Praet in granata potrebbe subire un’accelerata dopo le dichiarazioni di Lukic

Dennis Praet dopo l’ottima stagione sotto la Mole è tornato in Premier League al Leicester. A nulla ha portato la trattativa avviata dal Toro con l’obbiettivo di portarlo in granata a titolo definitivo. Da quando è tornato in Inghilterra l’ex numero 22 del Toro non è riuscito a trovare spazio ed è ai margini del progetto. In campionato appena 7 presenze di cui solamente due dal primo minuto e senza mai segnare o fornire un assist. Già poco dopo la chiusura del mercato estivo Vagnati aveva detto in un’intervista che il Toro avrebbe provato ancora a far tornare Praet in granata. Questa possibilità si fa sempre più concreta, infatti a causa del poco spazio trovato al Leicester il belga non è stato convocato dalla sua nazionale per il Mondiale in Qatar e questo già rappresenta un motivo valido per cercare di tornare in granata e avere più spazio.

Le frasi di Lukic dal ritiro

Un ulteriore impulso alla trattativa può essere dato dalle dichiarazioni di Lukic. Il centrocampista serbo ha detto di avere grandi ambizioni per il futuro: “Ad essere onesto ho grandi ambizioni. Sono sicuro che arriverò dove mi sono prefissato, e se sarà dopo il Mondiale o la prossima estate vedremo”. Questa frase unita alla situazione contrattuale del giocatore il cui contratto scadrà nel 2024 potrebbe spingere la società granata ad accelerare le operazioni per il ritorno di Praet.

In ogni caso a Juric serve un altro centrocampista

In ogni caso il tecnico croato ha bisogno di un altro centrocampista perché la panchina in quella zona di campo è molto corta e indipendentemente dal futuro di Lukic, Ivan Juric avrà bisogno di un rinforzo in quella zona di campo e ovviamente l’obbiettivo numero 1 è proprio Dennis Praet. Nel caso in cui il numero 10 del Toro dovesse partire a gennaio o in estate la trattativa per riportare l’ex Sampdoria in Serie A riceverebbe un’ulteriore spinta. Già a gennaio il Toro proverà a riprendere il centrocampista 28enne e in caso non ci dovesse riuscire ci riproverà in estate.

Dennis
Dennis Praet
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 20-11-2022


53 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
odix77
5 giorni fa

la prima stagione a buoni livello l’ha partorita lo scorso anno e questa appena sotto…. si sente di dover giocare su altri livelli con altri ingaggi, niente di nuovo, che vada.. praet però a centrocampo andrebbe bene al massimo in un centrocampo a 3 ma a due a mio avviso… Leggi il resto »

Roland
Roland
5 giorni fa

Poi, non dovesse arrivare a gennaio o a giugno 2023, se ne riparlerà a gennaio 2024 o, al limite, a giugno 2024, alla scadenza del contratto.
Credo che anche Juric sia d’accordo con queste opzioni, per questo ha già deciso di rinnovare.

Sunnapunna
Sunnapunna
5 giorni fa
Reply to  Roland

😂

Bologna65@
Bologna65@
5 giorni fa

Quando si dice programmazione

Calciomercato, per Garbett poco spazio: si cerca una soluzione in prestito

Al via il Mondiale, Vagnati cerca rinforzi in Qatar