Calciomercato Torino, Mario Rui: è concorrenza tra Toro e Milan

Mario Rui, si inserisce il Milan: un’altra sfida ai rossoneri

di Giulia Abbate - 16 Giugno 2019

Calciomercato Torino / Come per Kouamé anche per Mario Rui il Milan fa concorrenza ai granata: ecco le ultime sul terzino

Il Toro è a caccia di un terzino, possibilmente uno sinistro per rinforzare la fascia, e come noto Mario Rui resta il primo nome sulla lista dei granata che, tuttavia, dovranno fare i conti anche con la concorrenza. Una concorrenza che per la società di Cairo è fin troppo nota, soprattutto in questo periodo. Si tratta infatti del Milan che dalle ultime notizie sembra aver messo gli occhi addosso proprio al terzino seguito dal Toro. Torino-Milan, ancora e ancora. La sfida con i rossoneri continua dunque a ripresentarsi: prima per l’Europa poi per il mercato passando da Kouamé fino ad arrivare, questa volta, anche a Mario Rui, soluzione che piace molto ai rossoneri soprattutto considerato il mercato in uscita.

Milan, il terzino partenopeo per sostituire Rodriguez e Laxalt

L’attenzione del Milan nei confronti del terzino seguito dal Toro non è di certo casuale. I rossoneri, infatti, sarebbero alla ricerca di un rinforzo per la fascia sinistra che sia in grado di garantire una stagione decisamente superiore a quella vissuta da Rodriguez e Laxalt che potrebbero essere messi sul mercato. Certo, le valigie non sono ancora pronte ma in caso di doppio addio la soluzione sarebbe stata trovata proprio in Mario Rui. Una possibilità che, come detto, si scontra proprio con la volontà del Torino di portare il terzino all’ombra della Mole.

Toro-Mario Rui, la situazione

Come già raccontato su queste colonne, il Torino ha messo Mario Rui in cima alla lista dei desiderata. Una scelta dettata anche dal fatto che l’alternativa, Lazzari della Spal, non solo andrebbe ad intasare una fascia su cui ci sono già Ansaldi, De Slvestri e Ola Aina ma costerebbe decisamente di più. La Spal, infatti, chiede non meno di 25 milioni per lasciar partire il proprio uomo mentre per arrivare al terzino partenopeo ne basterebbero circa la metà.

più nuovi più vecchi
Notificami
fuser90
Utente
fuser90

Smentita anche la voce di pastore

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Da quando le praterie non vanno più di moda ci snobbano. Persino un pecoraio è migrato.

RiminiGranata
Utente
RiminiGranata

Premesso che a noi serve un trequarista/doppia punta che ci permetta anche il cambio di modulo, ma che faccia dei goal come seconda punta, uno come Ljajic per intenderci. (Se l’avessimo ripreso saremo forse a posto in attacco). Di trequartisti di talento c’è ne sono veramente pochi. Pensare di aver… Leggi il resto »

Pedric
Utente
Pedric

A me di maggioritario e minoritari frega zero. Constato semplicemente che GD per trovare uno che la pensi come lui deve scomodare tropo e color. Dai GD spiegato e riloggati.