Il Torino tratta Messias da oltre un mese e non è l’unica squadra sull’attaccante: il Crotone non vuole svenderlo ma desidera chiudere presto

Il direttore sportivo del Crotone, Beppe Ursino, ha definito quella che inizia oggi la settimana decisiva per Messias. E ci mancherebbe che non lo fosse: i club di Serie A cominceranno a ritrovarsi per preparare la nuova stagione e vorranno fare in modo di accontentare i rispettivi allenatori, dando loro una squadra se non pronta almeno imbastita. Da oltre un mese il Torino è sulle tracce dell’attaccante del Crotone: telefonate e incontri, anche con l’entourage del giocatore, che finora non hanno portato a nulla. Il club calabrese è stato chiaro sin dall’inizio dettando le sue condizioni: Messias andrà via solo a fronte di un accordo che non prevede l’inserimento di contropartite. Denaro che il Crotone potrà così investire sul mercato con l’obiettivo di tentare l’immediato ritorno in Serie A.

Messias, Torino ma non solo

Il fatto che Ursino abbia parlato di settimana decisiva non è necessariamente una buona notizia per il Torino. Lo è in generale per chi è pronto a sborsare una certa cifra per potersene assicurare le prestazioni e non sembra il caso dei granata, che in queste settimane hanno temporeggiato, favorendo l’inserimento di tante altre squadre che seguono da vicino Messias. Come la Fiorentina: Italiano ha già espresso il suo apprezzamento per l’attaccante e lo vorrebbe come regalo di benvenuto. Non è il solo club quello viola, dato che nell’ultimo mese si sono mosse diverse big – pure l’Atalanta – senza tuttavia ancora riuscire a strappare il sì definitivo.

Torino, per Juric trequartista fondamentale

Juric attende con ansia quello che sarebbe un tassello importante per il suo Toro: la trequarti, come del resto lo sono le corsie esterne, ha bisogno di un giocatore con quelle caratteristiche. Giorni, ore, decisive: ma Vagnati farebbe bene anche a preparare l’eventuale contromossa nel caso in cui qualcuno si rivelasse, ancora una volta, più lesto di lui.

Junior Messias, Crotone
Junior Messias, Crotone
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 05-07-2021


15 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
duane
duane
3 mesi fa

Al di là (sic) degli acquisti che stentano ad arrivare mi preoccupa che non abbiamo ancora venduto (epurato) nessuno..

jerry
jerry
3 mesi fa

Posso dire che con questo Messias avete stufato? Manco fosse Chissà chi, cambiate registro tutti i nomi che vanno per le lunghe non sono mai arrivati poi è un brocco tipo il famoso Gabbionetta.

Pedric
Pedric
3 mesi fa

Ma Juric che dice?

Joel19 (Cairese??_NO STADIO_NO SKY)
Joel19 (Cairese??_NO STADIO_NO SKY)
3 mesi fa
Reply to  Pedric

Sta pensando ai suoi 2ml anno…….

GrilloParlante
GrilloParlante
3 mesi fa
Reply to  Pedric

Ma il GaDano che dice? Ha marcato visita oppure e’ stato licenziato dal nano?

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
3 mesi fa
Reply to  GrilloParlante

ZEROTREINI IN CORTOCIRCUITO Commento OT, e fin qui ci siamo; tentato insultino asilesco, e anche qui ci siamo (è il loro livello di QI) Ma uno zerotreino che continua a insultare chi chiede di manifestare contro Cairo denuncia un grosso cortocircuito Tra un po’, vedremo gli zerotreini scrivere sui muri… Leggi il resto »

GrilloParlante
GrilloParlante
3 mesi fa

GaDano ti sei risvegliato? il cortocircuito sei tu che passi dallo slinguazzare il nano a chiedere manifestazioni delle masse contro lo stesso…non ti piglia nessuno, rassegnati.

Niente sconti per Hauge e Orsolini: entrambi si allontanano

Calciomercato Serie A / Felipe Anderson torna alla Lazio, duello Napoli-Roma per Emerson Palmieri