Torino: per Millico ipotesi prestito in Portogallo

di Andrea Piva - 3 Settembre 2019

Calciomercato Torino / Saltato il passaggio in prestito in B di Millico, ora il ds Bava sta cercando una soluzione all’estero per l’attaccante

Sfumato nelle ultime ore di trattative il prestito al Pisa, così come quella al Chievo Verona, Vincenzo Millico è per il momento rimasto al Torino. Nei prossimi giorni però, l’attaccante potrebbe comunque lasciare la formazione granata per iniziare una nuova avventura (ovviamente in prestito) in qualche club straniero. Se è infatti vero che fino al prossimo gennaio le varie società italiane non potranno più operare sul mercato in entrata (eccezion fatto per i calciatori svincolati che potranno ancora essere acquisti), è altrettanto vero che potranno cedere i loro giocatori là dove la sessione di mercato estivo non si è ancora conclusa.

Calciomercato 2019/2020: la sessione estiva è ancora aperta in alcuni Stati

Escludendo i campionato africani, asiatici e americani, la finestra di calciomercato è ancora aperta in Portogallo, in Bulgaria e in Repubblica Ceca. Appare difficile che Millico possa essere prestato a una squadra ceca o bulgara, più probabile che il direttore sportivo Massimo Bava cerchi una soluzione nel campionato lusitano per l’ex bomber della Primavera. Le società portoghesi hanno tempo fino al 22 settembre per tesserare nuovi calciatori: se in questo arco di tempo Millico non dovesse essere ceduto, allora resterà alla corte di Walter Mazzarri almeno fino a gennaio e solo al quel punto potranno riaprirsi le trattative con i club di serie B.

Cairo apre al prestito di Millico all’estero

Ad aprire al possibile prestito dell’attaccante classe 2000 all’estero è staro il presidente Urbano Cairo uscendo dai suoi uffici a Milano dopo aver chiuso l’affare Verdi.Millico? E’ rimasto, è vero, ma potrebbe esserci qualcosa per lui in qualche mercato estero importante che è ancora aperto” ha dichiarato il presidente granata. Non resta che attendere e capire se dal Portogallo (o da qualche altra nazione) qualche società si muoverà con decisione per il numero 22 granata.

più nuovi più vecchi
Notificami
rizzoli
Utente
rizzoli

la presenze di Millico dipenderanno molto dal modulo scelto da Mazzarri. Se giochiamo con due punte (belotti+zaza) con un trequartista o simile a sostegno (iago o verdi) allora le possibilità per ritagliarsi degli spazi ci sono. Se invece giochiamo a una punta (belotti) e due a sostegno (Iago+verdi) allora avrà… Leggi il resto »

dm
Utente
dm

Con Belotti, Zaza, Verdi e Falque mi dite quante partite giocherebbe? Guardate che ha 19 anni, non 23!!!
Se troviamo una squadra che lo faccia giocare con continuità facciamo stra bene a darlo in prestito!!!

io
Utente
io

cazzata solenne !